Keystone
REGNO UNITO
24.01.2021 - 09:070

«Attenzione, i vaccinati possono comunque trasmettere il virus»

Lo sostiene il vicecapo della Sanità inglese in una recente intervista ma, per ora, non ve n'è certezza

LONDRA - Le persone che sono state vaccinate contro il coronavirus potrebbero comunque trasmetterlo a chi non ha ancora ricevuto il farmaco, per questo è importante continuare a seguire le regole di distanziamento sociale. È l'avvertimento del professor Jonathan Van Tam, consulente del governo britannico e vice capo della Sanità inglese.

In Gran Bretagna sono 5,8 milioni le persone che hanno ricevuto la prima delle due dosi di vaccino necessarie, 478'248 soltanto nella giornata di ieri, numero record dall'inizio del programma l'8 dicembre. Tuttavia, scrive il professore in un articolo pubblicato sul Sunday Telegraph, «anche se le avete avute entrambe potreste trasmettere il Covid-19 a qualcun altro».

Il vaccino «può evitare di ammalarsi in modo grave», spiega Van-Tam, «ma non sappiamo ancora se impedisce il contagio». Da qui l'appello alla popolazione di continuare a impegnarsi attivamente per evitare la propagazione del virus comportandosi responsabilmente.

Non si tratta della prima uscita allarmistica delle autorità britanniche, impegnate a far fronte a una situazione particolarmente critica. Aveva fatto discutere l'uscita di questo venerdì di Boris Johnson che aveva affermato - senza nessuna conferma scientifica - che al variante britannica del covid potesse essere «più letale» oltre che più contagiosa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-08 04:45:33 | 91.208.130.87