Keystone (archivio)
FRANCIA
11.12.2020 - 15:380

La Tour Eiffel resta chiusa fino al 2021

La riapertura, fissata al 16 dicembre, è stata posticipata di almeno 3 settimane

PARIGI - Prevista per il 16 dicembre, la riapertura della Tour Eiffel - come quelle di musei, teatri e cinema - slitta di almeno tre settimane, nel quadro di una fine del lockdown più "graduale" del previsto, a causa di una curva dei contagi diminuita ma non abbastanza, e ora ferma su un "plateau".

«I nostri visitatori che hanno acquistato biglietti in anticipo per visite fra il 16 dicembre e il 6 gennaio 2021 - fanno sapere i gestori della Tour sull'account Twitter del monumento - saranno rimborsati all'inizio della prossima settimana».

La Tour Eiffel è chiusa al pubblico dal 30 ottobre a causa dell'inizio del secondo lockdown dell'anno contro il Covid-19. Doveva riaprire, con il resto del paese, il 16 dicembre, ma ieri il premier Jean Castex ha annunciato una serie di misure più "graduali" del previsto. La frequentazione della Tour Eiffel, nell'anno di pandemia 2020, è crollata dell'80% rispetto al 2019 e il suo fatturato del 70%.

Prima del secondo lockdown, la società che gestisce la torre, la Sete, aveva fatto sapere che nei mesi di riapertura «venivano accolti 2.500 visitatori al giorno» in un monumento «in grado di ospitarne fino a 25.000». Questo, a causa delle misure sanitarie che limitavano la frequenza d'uso e il riempimento degli ascensori.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 04:31:58 | 91.208.130.89