Immobili
Veicoli

BELGIOIl cuore del sindaco ritrovato nella fontana più di un secolo dopo

01.09.20 - 23:44
I suoi contemporanei avevano voluto nasconderlo lì perché restasse in mezzo ai suoi concittadini.
Ville de Verviers
Il cuore del sindaco ritrovato nella fontana più di un secolo dopo
I suoi contemporanei avevano voluto nasconderlo lì perché restasse in mezzo ai suoi concittadini.

VERVIERS - È una capsula del tempo molto particolare quella recentemente rinvenuta in una fontana nel centro di Verviers, località belga della Vallonia. Contiene infatti il cuore del primo sindaco della città, nascosto lì dai suoi contemporanei perché restasse simbolicamente in mezzo ai suoi concittadini. I suoi concittadini, però, ne avevano perso memoria. Almeno finora.

«Alcuni giorni fa, nell'ambito della ristrutturazione, è stata fatta una scoperta sorprendente - ha annunciato la Città in un comunicato diffuso lunedì -: una pietra scavata che conteneva un cofanetto con delle incisioni». Il contenitore, nascosto nella struttura del monumento, riportava la scritta "Il cuore di Pierre David è stato solennemente deposto nel monumento il 25 giugno 1883". Al suo interno, un barattolo sigillato custodiva il cuore del primo "borgomastro" locale dopo l'indipendenza del Belgio, conservato in alcol etilico. 

La storia del cuore di Pierre David, vissuto tra il 1771 e il 1839, ha però una storia molto più lunga. Se l'espianto dell'organo e la proposta di custodirlo in un monumento in suo onore risalgono rispettivamente a pochi giorni e a pochi mesi dalla sua morte, l'effettiva realizzazione della fontana che porta il suo nome in Place Verte è appunto del 1883. 

I 44 anni trascorsi prima che il suo cuore fosse nascosto nella struttura sono stati necessari per raccogliere, tramite sottoscrizioni, i fondi necessari per costruire la stessa. Quella lunga attesa e gli ulteriori 137 anni prima del ritrovamento del cofanetto hanno contribuito a far dimenticare il curioso omaggio al sindaco. Il suo cuore, però, è sempre stato lì, in mezzo ai suoi concittadini.

Ora, farà parte di un esposizione che racconterà la storia di Pierre David e del suo monumento al locale Museo delle belle arti a partire dal 20 settembre prossimo.     

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO