Cerca e trova immobili

STATI UNITIDiciotto Stati in zona rossa

18.07.20 - 09:51
Gli Usa ancora nel pieno dell'epidemia. Nuovo picco nelle ultime 24 ore
keystone
Trump in un briefing in aereoporto
Trump in un briefing in aereoporto
Fonte ATS
Diciotto Stati in zona rossa
Gli Usa ancora nel pieno dell'epidemia. Nuovo picco nelle ultime 24 ore

WASHINGTON - Allerta massima negli Stati Uniti dove a causa del boom di contagi da coronavirus almeno 18 Stati sono considerati 'red zone'.

Le situazioni più critiche in Florida, dove è scattato il coprifuoco nell'intera contea di Fort Lauderdale, in Texas, dove nelle ultime 24 ore si è registrato un record di 10.256 nuovi casi e 174 morti; e in California, dove il governatore ha deciso che in 33 delle 58 contee dello Stato non riapriranno le scuole in autunno.

Intanto a livello federale si è registrato un nuovo record di contagi. Sono stati 77.638 nelle ultime 24 ore, secondo i dati della Johns Hopkins University. In totale i casi salgono così a 3,64 milioni e i decessi a 139.128.

L'immunologo della task force anti-coronavirus Anthony Fauci ha raccomandato che i governatori «siano più energici possibile» nell'imporre la mascherina in pubblico nei rispettivi Stati, perché indossarla «è veramente importante» come strumento per combattere la diffusione del contagio.

Lo scrivono i media. Ma poco dopo il presidente Donald Trump in un'intervista all'emittente Fox, pur non entrando nel merito delle parole di Fauci, ha ribadito di essere contrario a imporre la mascherina al Paese, e di voler preservare «una certa libertà».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE