Keystone
GERMANIA
23.06.2020 - 11:300
Aggiornamento : 11:53

Le autorità tedesche blindano Guetersloh

La causa è il focolaio nel mattatoio di Toennis

BERLINO - Il distretto di Guetersloh, in Germania, verrà sottoposto di nuovo al lockdown.

Lo ha annunciato il Ministro presidente del Land del Nord Reno-Westfalia Armin Laschet (Cdu), sottolineando che si tratta del primo distretto in Germania che torna alla chiusura per contrastare il diffondersi del coronavirus.

Nei giorni scorsi, lo ricordiamo, è esploso un enorme focolaio nel mattatoio di Toennis, che ha alzato l'allerta nella regione amministrata da Laschet. Stando agli ultimi aggiornamenti, fra i dipendenti dell'impresa, sono saliti a 1'553 i casi di contagio da coronavirus.

Si tratta del focolaio maggiore mai rilevato fino ad oggi in Vestfalia e in Germania, ha sottolineato Laschet. L'infezione è molto localizzata e al momento soltanto 24 casi positivi sono stati registrati al di fuori del mattatoio, ma il lockdown viene scelto per precauzione.

Si torna dunque, per ora per una settimana (fino a fine giugno) alle misure di marzo: torna il divieto di contatto per oltre due persone, e saranno chiusi bar, palestre, cinema, teatri, musei, memoriali; inoltre sarà proibito fare sport in luoghi chiusi. Stop anche ai pic nic e alle grigliate all'aperto.

A chiarirlo è stata l'unità di crisi locale, nel corso di una conferenza stampa tenuta ieri. Sul posto è stato inoltre istituto un centro di diagnosi, dove sarà possibile fare il test per tutti i residenti.

Gli addetti all'emergenza hanno anche affermato di aspettarsi un ulteriore aumento dei casi, Guetersloh conta circa 370'000 abitanti. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Trasp 11 mesi fa su tio
Bè, nel mattatoio si sta al fresco quindi il virus si diffonde più rapidamente. E la carne, in che condizioni è?
Heinz 11 mesi fa su tio
Ma ci credi veramente a questo? 1000 persone infette in pochi giorni?? Mi sembra piu plausibile che sia un caso tedesco venuto alla luce ora. Li per lavorare bisogna stare in qielle condizioni, la produzione non puo rallentare ($$$)...
geiger 11 mesi fa su tio
fate un giretto sui portali tedeschi... tutto é scopiato dopo che sono state aperte le dogane e i vari impiegati della ditta in questione sono potuti tornare dai loro parenti all'estero..tornano poi positivi.. Stranamente paesi che non registrano molti contagi (ma immagino li nascondono)..importante per i nostri media a senso unico e continuare a bombardarci (ma pensate un po') con il Brasile e gli USA...(tani morti si, ma percentualmente alla popolazione meno di altri stati che non si menzionano mai...)
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-16 20:00:44 | 91.208.130.86