Keystone
STATI UNITI
13.08.2019 - 10:300

Ebola: crescono le speranze di una cura sperimentale

Testate quattro terapie nella Repubblica democratica del Congo: «I risultati sono una ottima notizia»

NORTH BETHESDA - Il virus Ebola potrebbe diventare una malattia «prevenibile e curabile». Lo ha annunciato l'Us National Institute of Allergy and Infectious Diseases (Niaid) dopo che la sperimentazione su nuovi farmaci ha mostrato tassi di sopravvivenza nel 90% dei casi.

Nella Repubblica democratica del Congo, la più colpita dagli ultimi focolai di Ebola, sono state testate quattro terapie. I trattamenti - riporta la Bbc citando fonti sanitarie locali - saranno ora usati per trattare tutti i pazienti colpiti. Il Niad, che ha collaborato alla sperimentazione, ha affermato che «i risultati sono una ottima notizia».

I farmaci, denominati Regn-Eb3 e mAb114, agiscono attaccando il virus Ebola e neutralizzando il suo impatto sulle cellule umane. Sono i «primi farmaci che, in uno studio scientificamente valido, hanno mostrato chiaramente una significativa riduzione della mortalità per i pazienti contagiati dal virus», ha affermato Anthony Fauci, direttore del Niaid.
 
 

Commenti
 
Mag 1 sett fa su tio
Ovviamente la cura sarà prodotta a titolo umanitario cioè pro bono a distribuzione gratuita, visto che le case farmaceutiche sono già altamente facoltose e iper-farcite di soldi ... sii certo, come no.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 13:56:46 | 91.208.130.87