Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
ITALIA
8 ore
Nasconde l'Hiv e contagia quattro donne: morta l'ex compagna
PARAGUAY
9 ore
Bruciano le foreste del Paraguay, il Wwf: «È emergenza nazionale»
SVIZZERA
9 ore
La Banca dei regolamenti internazionali sta “torchiando” la criptovaluta di Facebook
LUSSEMBURGO
10 ore
Brexit: «Una nuova estensione solo se ha uno scopo»
STATI UNITI
10 ore
Tour di Michelle Obama: biglietti fino a 4'200 dollari
FRANCIA
11 ore
L'ambiente diventa la prima preoccupazione dei francesi
TUNISIA
11 ore
Presidenziali tunisine: possibile ballottaggio Saied-Karoui
COREA DEL NORD
11 ore
Kim ha scritto una lettera a Trump
IRAN
12 ore
Teheran sequestra una nave emiratina nello Stretto di Hormuz
UNIONE EUROPEA
12 ore
Johnson: «Non chiederò un'estensione, la Brexit resta il 31 ottobre»
STATI UNITI
12 ore
L'attacco ai pozzi sauditi? Arrivava dall'Iran o dall'Iraq, lo dimostrerebbero delle foto
PARIGI
15 ore
Edward Snowden: «La prego Macron mi conceda l'asilo"
ROMA
15 ore
Estorsioni e violenze, arrestati i capi ultrà della Juve
TELEFONIA
15 ore
Ma quale tramonto per Apple, la domanda di iPhone è superiore alle attese
FRANCIA / SIRIA
15 ore
Le famiglie dei jihadisti francesi accusano Parigi di omissione di soccorso
STATI UNITI
19.06.2019 - 07:290

Svolta verde per New York, obiettivo zero emissioni per il 2050

l progetto di legge richiede che il 70% dell'energia elettrica arrivi da fonti rinnovabili entro il 2030, per arrivare poi al 100% di energia senza emissioni dieci anni dopo

NEW YORK - New York si appresta ad approvare il piano più ambizioso al mondo per combattere il cambiamento climatico.

Lo stato si impegna infatti a eliminare le emissioni di gas a effetto serra entro il 2050, quando tutta la sua elettricità è prevista arrivare da fonti senza emissioni di carbonio. Se New York riuscirà a centrare l'obiettivo creerà un'economia a zero emissioni di diossido di carbonio. Lo riporta il New York Times.

L'accordo raggiunto fra le autorità di New York prevede che lo stato riduca l'inquinamento atmosferico dell'85% sotto i livelli del 1990 entro il 2050, e compensi il restante 15% tramite misure per rimuovere l'anidride carbonica dall'atmosfera.

Si tratta di un obiettivo ambizioso, visto che New York ha ridotto le sue emissioni dell'8% fra il 1990 e il 2015. Il progetto di legge richiede che il 70% dell'energia elettrica di New York arrivi da fonti rinnovabili - quali l'eolico e il solare - entro il 2030, per arrivare poi al 100% di energia senza emissioni dieci anni dopo.

Per centrare l'obiettivo, New York dovrà diventare drasticamente più verde. L'ostacolo principale appare essere quello dei trasporti, che rappresentano un terzo delle emissioni dello stato. Un altro terzo arriva dalle abitazioni e dagli edifici commerciali, che bruciano gas o olio per il riscaldamento.

Commenti
 
Lourmarin 2 mesi fa su tio
Parigi sta facendo la stessa cosa. Questo si chiama anticipare. In Ticino non succede.
sedelin 2 mesi fa su tio
@Lourmarin si chiama correre ai ripari all'ultimo minuto.
Corri 2 mesi fa su tio
2050 sarà già tardi????
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 03:20:51 | 91.208.130.85