Keystone
FRANCIA
05.12.2018 - 11:500
Aggiornamento 12:26

I gilet gialli hanno lanciato l'elezione del portavoce su Facebook

Sul social si cercano candidati che verranno poi votati su di un sito web, per timore di violenze annullati o spostati diversi eventi (pure Téléthon)

PARIGI - I gilet gialli si mobilitano su Facebook per eleggere i loro rappresentanti ufficiali. In un video postato sul social network, una casacca gialla, Andrée Lannée, invita l'insieme dei cittadini aderenti al movimento ad eleggere un rappresentante per ogni regione di Francia.

«Invito tutti a diffondere questo messaggio e ad andarsi a iscrivere sul gruppo (Facebook) che corrisponde alla propria regione - ha scritto -. Le persone che si sentono in grado, che hanno voglia di essere tra i portavoce della propria regione, devono postare la loro professione di fede». I candidati sono invitati a pubblicare un testo o un video per presentarsi agli altri cittadini. Chiunque potrà poi votare per uno di loro su un sito internet ad hoc.

Intanto, il ministro della Transizione Ecologica, François de Rugy, invita i gilet-jaunes a non manifestare sabato prossimo, dopo «il gesto forte del governo». Un riferimento alla moratoria sull'innalzamento delle tasse sui carburante e lo stop agli aumenti sulle bollette di luce e gas annunciati ieri dal premier Edouard Philippe.

Paura di violenze: annullati tantissimi eventi - Dopo le devastazioni della scorsa settimana cresce la paura per l'eventualità di nuove violenze nel 'Quarto Atto' della mobilitazione dei gilets-jaunes sabato prossimo a Parigi.

E trasloca anche il Téléthon: La celebre maratona benefica prevista inizialmente in Place de la Concorde, la piazza parigina che apre la prospettiva dei Campi-Elisi, si sposterà - a scopo cautelativo - negli studios televisi di Saint-Cloud, alle porte della capitale.

Annullate la 'Marcia delle Malattie Rare' prevista anch'essa per sabato 8 dicembre e il 'Natale degli Animali' in Place de la République.

Rinviato a data ulteriore il primo festival di musica elettronica Inasoud previsto al Palais Brongniart. Ieri, su richiesta del prefetto, è stato annunciato il rinvio del match di Ligue 1 Paris Saint-Germain-Montpellier previsto per sabato alle ore 16. Rinviato anche l'incontro Tolosa-Lione. Mentre Avignone annulla il mercatino di Natale.

Confermati invece, almeno per ora nonostante il parere negativo del ministro dell'Interno Christophe Castaner, i 120 cortei previsti in tutto il Paese nel quadro della 'Marcia mondiale per il Clima'. E il dispositivo di sicurezza nella capitale si annuncia senza precedenti.

Commenti
 
Monello 6 gior fa su tio
...ovvo che finiva cosi !!! governo di socialisti ...
Tags
sabato
facebook
violenze
gilet gialli
portavoce
gilet
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-11 15:17:53 | 91.208.130.86