Keystone
SPAGNA
14.06.2018 - 17:060
Aggiornamento 17:22

Il cognato del re sarà carcerato a Madrid

Inaki Urdangarin, marito dell'infanta Cristina e coinvolto nello scandalo Noos, dovrà scontare una pena di cinque anni di reclusione

MADRID - Il cognato del re di Spagna Felipe VI, Inaki Urdangarin, marito dell'Infanta Cristina, sarà detenuto al più tardi lunedì prossimo in un carcere di Madrid dopo che ieri il Tribunale supremo ha confermato la sua condanna a cinque anni e dieci mesi nel processo per lo scandalo Noos, riferisce la stampa spagnola.

La corte ha dato cinque giorni al marito dell'Infanta - che dopo la condanna in primo grado era stato autorizzato a continuare a vivere a Ginevra con la moglie - per consegnarsi alle autorità penitenziarie. Secondo il suo avvocato Mario Padcual Vives, l'Infanta continuerà a risiedere nella città svizzera.

Tags
infanta
madrid
re
marito infanta
marito
cognato
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-21 16:22:23 | 91.208.130.86