Keystone / EPA
RUSSIA
08.02.2018 - 14:060

«Usa in Siria per il controllo delle risorse»

Il ministero della Difesa russo commenta il raid contro i lealisti da parte delle forze della Coalizione

MOSCA - «Il recente incidente dimostra ancora una volta che la presenza militare illegale degli Stati Uniti in Siria è in realtà finalizzata a prendere il controllo delle risorse economiche del paese e non a combattere contro l'Isis».

Così il ministero della Difesa russo commenta, in un comunicato, il raid contro i lealisti da parte delle forze della coalizione nella regione di Dayr az Zor. Lo riporta la Tass.

Tags
siria
risorse
controllo
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-16 19:10:18 | 91.208.130.86