Keystone
La centrale di Golfech
FRANCIA
10.07.2017 - 10:470

Parigi potrebbe chiudere 17 reattori

L'obiettivo: farlo entro il 2025. Una scelta «necessaria» per ridurre la dipendenza dal nucleare

PARIGI - La Francia potrebbe chiudere 17 reattori nucleari entro il 2025. Lo ha annunciato questa mattina ai microfoni di Rtl il ministro dell'Ambiente, Nicolas Hulot, sottolineando che si tratta di una scelta necessaria per ridurre la parte del nucleare nella produzione di energia elettrica del 50%.

Ad oggi in Francia ci sono 58 reattori dislocati in 19 centrali su tutto il territorio.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
splugen 2 anni fa su tio
..e auto elettriche entro il 2040, produzione di energia ? tutti a pedalare sui generatori ma forse faranno le centrali a carbone...........
centauro 2 anni fa su tio
@splugen vero.....l'aria delle città sarà più pulita grazie alle auto elettriche........tanto le centrali a carbone le faranno nelle campagne lontane!

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 03:55:31 | 91.208.130.87