Dal Mondo
06.01.2006 - 09:580
Aggiornamento : 13.10.2014 - 14:02

Cina: morto Yao Wenyuan, ultimo membro banda dei quattro

PECHINO - Yao Wenyuan, membro della "Banda dei quattro" che lanciò nel 1966 la sanguinosa"rivoluzione culturale" cinese, è morto di diabete a 74 anni di età. Lo afferma oggi l'agenzia d'informazione 'Nuova Cinà, aggiungendo che Yao è morto il 23 dicembre scorso.

L'agenzia non fornisce spiegazioni sul ritardo col quale è stata diffusa la notizia della scomparsa dell'ultimo membro rimasto in vita della "banda".

Nel suo breve dispaccio, 'Nuova Cinà ricorda che la "Banda dei quattro" ha "terrorizzato la Cina" durante la Rivoluzione Culturale. Nel 1976, dopo la morte del loro ispiratore Mao Zedong, i "quattro" furono imprigionati. Yao Weyuan fu condannato a 20 anni di prigione, che ha scontato integralmente prima di essere rilasciato, dieci anni fa.



ATS
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-19 15:01:19 | 91.208.130.85