ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
THAILANDIA
1 ora
Il re licenzia i suoi funzionari per "malvagità"
Pochi giorni fa aveva allontanato la sua consorte per «comportamento scorretto e slealtà nei confronti del monarca»
BOTSWANA
2 ore
Più di cento elefanti morti negli ultimi due mesi
«Le indagini preliminari suggeriscono che gli elefanti stanno morendo di antrace, mentre alcuni sono morti a causa degli effetti della siccità»
STATI UNITI
2 ore
Libra ed elezioni 2020, il Congresso contro Zuckerberg
Sulla moneta ammette: «È un'iniziativa complessa e rischiosa. Non so se funzionerà»
REGNO UNITO
2 ore
Brexit, ok dell'Ue alla proroga
La campagna elettorale è già partita, sia da parte del premier conservatore, sia dei leader delle forze di opposizione
ISRAELE
3 ore
Incarico a Benny Gantz, Israele prova a voltare pagina
Il presidente Reuven Rivlin ha incaricato l'ex capo di stato maggiore e leader del partito centrista Blu-Bianco di formare un nuovo esecutivo
ITALIA
3 ore
False comunicazioni sociali e manipolazione del mercato, bufera sulla Bio-on
La vicenda rischia di trasformarsi in un nuovo caso di 'risparmio tradito', con oltre un miliardo di euro di capitalizzazione bruciata e i piccoli azionisti già pronti a costituirsi parte civile
STATI UNITI
5 ore
Trump: «Toglieremo le sanzioni alla Turchia»
Damasco creerà 15 check-point al confine. Mosca: trattative per venderle altri missili S-400
ITALIA
5 ore
Querela Fedez-Martani: «Insultare sui social non è diffamazione»
È quanto sostiene la procura di Roma. «Sui social network tutti si sfogano, ma in concreto gli insulti sono privi di offensività»
GERMANIA
5 ore
Evacuato per incendio parte dell'aeroporto di Berlino
Il traffico aereo non è stato alterato
BELGIO
6 ore
Eutanasia per Marieke Vervoort, non voleva più soffrire
La campionessa paralimpica aveva 40 anni. Combatteva dall’età di 14 anni con una malattia muscolare degenerativa incurabile
STATI UNITI
7 ore
Quelle aziende che per assumere chiedono alle intelligenze artificiali
Negli States lo fanno in molte, anche le multinazionali, e si parla di oltre un milione di candidati vagliati dalle app di selezione
CILE
7 ore
L'auto di un ubriaco contro i manifestanti: 2 morti e 17 feriti
Fra le vittime anche un bambino, l'uomo alla guida avrebbe accelerato al posto di frenare. In seguito ha rischiato il linciaggio
VIDEO
DANIMARCA
7 ore
Spostato il faro, rischiava di cadere
Importante operazione nel comune di Hjørring. Salvata una struttura risalente al 1899
GERMANIA
8 ore
Sette maxi-attentati sventati dal 2016
Lo ha comunicato il presidente dell'Ufficio federale criminale tedesco Holger Muench
NORVEGIA
9 ore
Oggi gli interrogatori dei due arrestati
Gli investigatori stanno ancora indagando sul movente dell'attacco
Dal Mondo
12.06.2005 - 09:120
Aggiornamento : 13.10.2014 - 13:48

Italia: procreazione, aperti i seggi per i quattro referendum

ROMA - Sono 49.731.352 gli italiani chiamati alle urne oggi e domani per i quattro referendum riguardanti la procreazione medicalmente assistita. Gli uomini sono 24.194.291, le donne 26.024.807, le sezioni elettorali ammontano a 60.664. Gli italiani residenti all' estero che hanno diritto al voto sono 2.665.033.

I seggi si sono aperti questa mattina alle ore 8 e chiuderanno alle ore 22; domani l'apertura sarà dalle ore 7 alle ore 15. Subito dopo avrà inizio lo scrutinio, con l' accertamento del numero dei votanti per ciascun referendum.

Questi i quattro temi riguardanti i quesiti referendari: 1) procreazione medicalmente assistita - limite alla ricerca clinica e sperimentale sugli embrioni - abrogazione parziale; 2) procreazione medicalmente assistita - norme sui limiti all'accesso - abrogazione parziale; 3) procreazione medicalmente assistita - norme sulle finalità, sui diritti dei soggetti coinvolti e sui limiti all'accesso - abrogazione parziale; 4) procreazione medicalmente assistita - divieto di fecondazione eterologa - abrogazione del divieto.



ATS
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-23 23:24:55 | 91.208.130.87