Foto Bang ShowBiz
REGNO UNITO
24.02.2016 - 14:250

Daniel Craig, nuove conferme sull'addio a James Bond

L'amico Mark Strong ha rivelato come l'attore britannico non abbia alcuna intenzione di tornare a vestire i panni dell'agente 007

LONDRA - I fan dovranno rassegnarsi a non vedere più Daniel Craig interpretare James Bond.

Nuove conferme sull'ormai certo addio di Craig giungono dall'amico Mark Strong, che confessa come l'attore britannico non abbia alcuna intenzione di tornare a vestire i panni dell'agente 007.

Alla domanda se gli piacerebbe interpretare l'anti-Bond, Strong ha risposto sulle pagine del magazine 'Shortlist': «Sai cosa? Mi sarebbe piaciuto fare l'anti-eroe in un film su James Bond quando Daniel faceva parte del cast. Lui è un amico e sarebbe stato bello. Ma penso che l'era di Bond sia finita per lui e probabilmente ciò non accadrà mai, ma ammetto che sarebbe stato grandioso».

«Ho interpretato tanti personaggi cattivi e sarebbe stato bello vestire i panni del cattivo dei cattivi. Il 'villain' di Bond ha uno status tutto suo. Lui [Daniel] è stato meraviglioso e mi è piaciuto tantissimo. Ma penso che voglia voltare pagina e fare cose nuove. Quel momento è arrivato».

Daniel, alla presentazione dell'ultimo film 'Spectre', rivelò che avrebbe preferito «tagliarsi le vene» piuttosto che iniziare un altro film sull'agente segreto più famoso al mondo.

«Preferirei rompere questo bicchiere e tagliarmi i polsi. In questo momento no. Penso di aver chiuso. Ora tutto quello che voglio è andare avanti» - diceva Craig.

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-17 17:11:36 | 91.208.130.89