TiPress - foto d'archivio
MENDRISIO
12.01.2020 - 10:060

La carta riciclata ora diventa un costo

Il gruppo Lega, UDC e Indipendenti interroga il Municipio per capire come intenda reagire al cambio di tendenza sul mercato

MENDRISIO - Le aziende che si occupano di recuperare la carta riciclata dagli ecocentri comunali fino a poco tempo fa la pagavano. Ora invece sono loro a chiedere fino a 35 franchi per ogni tonnellata ritirata. Un cambio di tendenza sul mercato che ha conseguenze anche in Ticino.

Tanto che il gruppo Lega, UDC e Indipendenti (primo firmatario Massimiliano Robbiani) ha presentato un’interrogazione al Municipio per capire come intenda reagire. «Costi e non più guadagni», scrivono.

All’Esecutivo cittadino viene inoltre chiesto di esporre le cifre: quante tonnellate di carta sono state ritirate a Mendrisio nel 2019, quanto si è speso e i quantitativi annuali degli ultimi cinque anni di carta riciclata ritirata.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 8 mesi fa su tio
Falò!!!
klich69 8 mesi fa su tio
Se guardate bene ci sarà la mala dietro la giocata e qualche politico ambivalente como quasi tutti di quella indole.
Bayron 8 mesi fa su tio
No problem... nel camino!
lumajuke 8 mesi fa su tio
non c'è niente di strano ... è il mercato ... la Cina ha chiuso alle importazioni di carta da riciclare ... tutta la carta da riciclare europea ora deve rimanere in Europa e le varie cartiere sono strapiene da carta da riciclare quindi, se prima pagavano per averla, ora chiedono soldi per poterla consegnare ... quindi, anche le imprese che si occupano di ritirarla ora devono pagare per poterla consegnare al riciclaggio, da qui il fatto che i Comuni devono pagare per consegnarla .... In ogni caso però costa molto meno riciclarla (fino a 35 fr. alla ton) che portarla al termovalorizzatore (ca. 170.- fr. alla ton)
Nmemo 8 mesi fa su tio
Il riciclo protegge l’ambiente e ciò è quello che può fare l’ente pubblico locale. Se si determinassero costi maggiorarti, questi dovranno essere sopportati, a prescindere dalle preoccupazioni pretestuose e gratuite della Lega.
gmogi 8 mesi fa su tio
Moolto strano,
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 06:02:27 | 91.208.130.87