Tipress
MENDRISIO
30.08.2018 - 15:220

«A quando un campo di calcio in erba sintetica?»

Un'interpellanza chiede lumi al Municipio in merito al completamento del Centro sportivo Adorna

MENDRISIO - L’assenza di un campo di calcio in erba sintetica a Mendrisio torna d’attualità. La realizzazione - momentaneamente accantonata nel 1999, in occasione della prima tappa del Centro sportivo Adorna - è oggetto di un’interpellanza presentata da Gianluca Pusterla, Patrick Valtulini e Flavio Foletti.

Secondo i tre consiglieri comunali PPD è infatti «giunto il momento» per completare il centro sportivo, «sia per le esigenze sempre più marcate delle squadre locali di ricercare campi in sintetico per la preparazione invernale sia quale investimento per permettere una gestione ottimale degli attuali campi». Per questo motivo viene chiesto al Municipio di indicare un termine di presentazione per il relativo credito d’esecuzione.

Inoltre, «se vi dovesse essere la volontà politica per un simile passo», si chiede pure all’Esecutivo se intenda o meno considerare la «realizzazione di un campo con misure regolamentari per poter disputare partite ufficiali almeno di Seconda Divisione».

Le domande dell'interpellanza

  • A che punto siamo con le discussioni sul completamento definitivo del Centro Adorna con un campo sintetico?
  • Entro quanto il Municipio potrebbe essere pronto per presentare al Legislativo il relativo credito d’esecuzione?
  • Se vi dovesse essere la volontà politica per un simile passo, il Municipio è pronto a considerare la realizzazione di un campo con misure regolamentari e tali da poter disputare partite ufficiali almeno di Seconda Divisione?
  • Sono già disponibili dati circa i costi di una simile infrastruttura, compresi i benefici che se ne potrebbero trarre?
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-15 05:56:20 | 91.208.130.85