MOLINAZZO DI MONTEGGIO
08.07.2014 - 09:270
Aggiornamento : 24.11.2014 - 03:53

L'impiegata si mette a urlare, i rapinatori scappano

Tenata rapina alla banca Raiffeisen di Molinazzo di Monteggio

MOLINAZZO DI MONTEGGIO - Dopo quella di ieri a San Pietro di Stabio giunge oggi la notizia di un'altra tentata rapina, questa volta alla Raiffeisen di Monteggio. I fatti sono avvenuti questa mattina, verso le 8 e mezza. Non è ancora chiaro se gli uomini che si sono presentati all'istituto fossero armati. 

Dalla polizia cantonale è giunto poco dopo le 10 di martedì un comunicato in cui si apprende che i due rapinatori, erano quasi le 8, hanno atteso l'arrivo di due impiegate per poi minacciarle.

Una delle due donne ha iniziato ad urlare ed in suo soccorso è intervenuto un impiegato di una ditta presente nello stabile. I rapinatori hanno quindi desistito dall'effettuare il colpo, fuggendo poi a bordo di un veicolo di piccola cilindrata con targhe italiane di colore grigio.

Le ricerche dei rapinatori, finora senza esito, sono scattate immediatamente. I connotati di un rapinatore sono i seguenti:
uomo, circa 35 anni, altezza 180 centimetri, magro, capelli scuri, indossava una giacca chiara e pantaloni scuri. Si è espresso in italiano senza particolari accenti.

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nei pressi dell'istituto di credito sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 21:51:23 | 91.208.130.86