GDF Como
CONFINE
11.06.2020 - 08:390
Aggiornamento : 09:06

Nel Comasco sequestrate più di 400'000 mascherine non a norma

Che erano già pronte per essere vendute, i titolari delle attività rischiano fino a 128'000 euro di multa

COMO - Stretta dei controlli da parte dei Finanzieri del Comando Provinciale Como che hanno eseguito specifiche attività di controllo, in varie aziende del territorio.

Durante i controlli sono state sequestrate più 263'000 mascherine generiche (usa e getta) pronte per essere vendute come dispositivi di protezione individuale o dispositivi medici, 152'000 mascherine  “KN95-FFP2”. Queste erano pronte per la vendita pur non possedendo senza le previste certificazioni di sicurezza dell’Unione Europea. Sequestrati anche rotoli con più di 100'000 etichette false di autenticità.

I titolari delle attività interessate sono stati segnalati alla competente Camera di Commercio di Como-Lecco per l’applicazione, ad ognuno, dei conseguenti provvedimenti sanzionatori il cui importo può variare da un minimo di 500 euro a un massimo di 128'000 euro.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-27 03:41:56 | 91.208.130.85