Tipress (archivio)
BALERNA
04.06.2020 - 17:200
Aggiornamento : 05.06.2020 - 18:24

45enne scomparso: è l'ex infermiere dell'OBV accusato di omicidio

S.V. è scomparso la mattina del 30 maggio da Balerna.

L'ultima volta che è stato visto si trovava a bordo della sua automobile: una Skoda blu con targhe ticinesi.

BALERNA - Dal 30 maggio si sono perse le tracce di S.V. L'uomo di 45 anni è scomparso da Balerna attorno alle 10.30. L'ultima volta che è stato visto si trovava a bordo della sua automobile, una Skoda Roomster 1.6TDI, colore blu, targata TI 73716. Ma dietro all'avviso di scomparsa emanato oggi dalla Polizia cantonale potrebbe esserci altro.

In effetti, stando a informazioni riportate da "La Regione", il 45enne sarebbe l'ex infermiere dell'Ospedale Beata Vergine (OBV) di Mendrisio arrestato il 5 dicembre 2018 (e rilasciato nove mesi più tardi) per una lunga lista di presunti reati. L'uomo è infatti sospettato di aver provocato la morte, alterando il dosaggio dei farmaci, di almeno 17 pazienti. Le accuse nei suoi confronti - promosse dal procuratore pubblico Nicola Respini - sono di omicidio intenzionale e subordinatamente colposo.

I connotati - Lo scomparso, nato il 25 febbraio 1975, presenta i seguenti connotati: è alto 180 centimetri ed è di corporatura robusta. Ha occhi castani scuri e capelli neri brizzolati con calvizie sulla parte frontale. L'uomo porta occhiali da vista. Il giorno della sua sparizione indossava dei jeans blu e una camicia celeste.

La polizia cantonale invita chi avesse informazioni sull'uomo di contattare il numero 084.825.55.55. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 02:40:50 | 91.208.130.89