lettore tio/20minuti
LUGANO
16.09.2019 - 22:380
Aggiornamento : 17.09.2019 - 09:06

Con un cestino distrugge il parabrezza di un'auto

Sconosciuto l'autore del folle gesto. Il proprietario del veicolo: «Sono sconcertato e rattristato»

LUGANO - Un gesto figlio della stupidità. E a farne le spese è stato il proprietario di un veicolo parcheggiato nei pressi degli uffici di collocamento di Lugano. Qui si trovava la sua auto perché, proprio nei paraggi, lo sventurato automobilista lavora quotidianamente. Ci si potrà immaginare quindi il suo stupore nel constatare che qualche sciagurato aveva danneggiato gravemente il parabrezza della sua 4x4.

Un atto di violenza senza senso. Quello che sembra un cestino della spazzatura o un porta ombrelli è stato infatti scaraventato contro il veicolo, con targhe italiane.

Il proprietario dell'auto non vuole polemizzare: «Non è il caso di alimentare dell'odio. Sono solo sconcertato e rattristato per quanto accaduto».

Sul posto è chiaramente intervenuta la polizia che, dopo un sopralluogo, ha raccolto la denuncia.

lettore tio/20minuti
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 11:10:22 | 91.208.130.89