CONFINE
18.06.2018 - 20:400
Aggiornamento : 19.06.2018 - 13:14

Spara dopo la lite, poco prima lo aveva quasi investito

Il centauro, insultato dal pedone, lo ha colpito con un calcio e un pugno al volto. Poi ha esploso un colpo, mentre il 50enne era già fuggito cercando riparo

MONTE OLIMPINO - Si delineano i contorni attorno al fatto di cronaca accaduto domenica sera a Monte Olimpino. Il movente che ha portato un uomo a esplodere un colpo di arma da fuoco sarebbe una lite scoppiata per motivi di traffico. 

Intorno alle 19, attraversando sulle strisce pedonali la via Bellinzona in corrispondenza del semaforo di via Cardina, un 50enne ha rischiato di essere investito da un motociclista che sopraggiungeva a gran velocità, dopo aver superato la fila di veicoli ferma al semaforo. Alle sue proteste, però, il centauro ha risposto con minacce e insulti. Ne è nata una discussione che ben presto si è trasformata in una violenta aggressione.

Il centauro ha colpito il pedone con un calcio e un pugno al volto. Poi, continuando a minacciarlo, ha estratto una pistola dal vano sotto la sella della moto. A quel punto il 50enne è fuggito cercando riparo. Pochi secondi dopo si è udito un colpo di arma da fuoco.

Sul posto sono intervenuti agenti della polizia che hanno ricostruito l'intera vicenda, identificando le persone coinvolte e mettendosi alla ricerca del centauro. L'uomo, risultato pregiudicato per reati specifici contro il patrimonio e in materia di armi, è stato rintracciato alle 22 in una trattoria poco distante.

Sotto il sedile della moto gli agenti hanno trovato un coltello a serramanico e una fondina. In casa sono stati rinvenuti 9 proiettili di vario calibro. Non è invece stata trovata la pistola.

Accompagnato in questura, l'uomo è stato denunciato per i reati di minaccia aggravata dall'uso delle armi, detenzione e porto abusivo di arma da sparo, detenzione di oggetti atti ad offendere e esplosione di colpo di arma da fuoco in luogo pubblico.

1 anno fa Spara dopo dopo la lite, fermato il centauro
1 anno fa Spara contro un uomo e fugge in moto
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-15 06:40:16 | 91.208.130.87