Immobili
Veicoli

LUGANOCancro alla prostata, esperti da tutto il mondo a Lugano

26.04.22 - 18:09
La 4a edizione della conferenza si terrà dal 28 al 30 aprile al Palazzo dei Congressi (in formato anche ibrido).
Ti-Press (archivio)
Cancro alla prostata, esperti da tutto il mondo a Lugano
La 4a edizione della conferenza si terrà dal 28 al 30 aprile al Palazzo dei Congressi (in formato anche ibrido).

LUGANO - Dal 28 al 30 aprile, esperti e ricercatori di tutto il mondo si riuniranno per la prima volta a Lugano - per la precisione a Palazzo dei Congressi (e in alternativa, via streaming) - per discutere e valutare gli sviluppi nella lotta al cancro della prostata in fase avanzata alla quarta edizione dell'Advanced Prostate Cancer Consensus Conference (APCCC).

Dopo essere stato posticipato di un anno, a causa della pandemia da Covid-19, prende il via a Lugano il maggior congresso internazionale sul trattamento del cancro avanzato della prostata. «L’obiettivo della conferenza - spiega l'EOC che pubblicizza l'evento - è offrire un aiuto concreto agli oncologi e specialisti nel difficile compito di scegliere tra possibilità sempre maggiori di trattamenti farmacologici e terapie efficaci ma anche costose e potenzialmente tossiche o controindicate».

Proprio per rispondere a questo bisogno e trovare un consenso a livello globale, la dottoressa Silke Gillessen, Direttrice Medico e Scientifico dal 2020 dell’Istituto Oncologico della Svizzera Italiana (IOSI) e Presidente di APCCC, assieme al PD Dr. med Aurelius Omlin, Medico oncologo, hanno dato vita nel 2015 a questa serie di Conferenze internazionali denominate APCCC e diventate un importante appuntamento biennale nello scenario della ricerca oncologica mondiale.

 

Per maggiori informazioni clicca qui

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE