LUGANOIl piede d'asta della fuoriserie parte da 20 mila franchi. Nuova ne valeva 200 mila

29.11.21 - 18:30
Sul sito delle aste dell'Ufficio di esecuzione è sbucata una Ferrari 458 nera
Ufficio di esecuzione
Il piede d'asta della fuoriserie parte da 20 mila franchi. Nuova ne valeva 200 mila
Sul sito delle aste dell'Ufficio di esecuzione è sbucata una Ferrari 458 nera
Il bolide, appartenuto a un uomo d'affari partito per il Paese arabo, verrà battuto il prossimo 15 dicembre.

LUGANO - È partito per gli Emirati arabi uniti lasciando in Ticino qualcosa di nero. Ma non è un buco. O meglio il buco ci sarà probabilmente, perché si parla di un’asta dell’ufficio di esecuzione. Ma almeno nell’autorimessa il signor Stephan Akerboom, già domiciliato a Viganello e professionalmente attivo nella gestione patrimoniale, teneva una fuoriserie di tutto rispetto: una Ferrari 458, prezzo di listino di poco superiore ai 200 mila franchi. Entrato in circolazione nel 2013, il cavallino parrebbe ancora abbastanza rampante, almeno è quanto sembrano indicare i 6’075 chilometri percorsi.

Il bolide, per chi fiuta l’affarone, potrebbe venir via per la volgare cifra di 20 mila franchi (piede d'asta stabilito a copertura delle spese di esecuzione). Sempre di essere in pochi il prossimo 15 dicembre, alle 14.15, a presentarsi alla Carrozzeria Automek di Mezzovico dove la vettura di Maranello attende un nuovo proprietario. Gli interessati sono in ogni caso invitati ad iscriversi all'Ufficio di esecuzione di Lugano entro giorno precedente la vendita. Per chi a Natale sogna il regalo impossibile.

NOTIZIE PIÙ LETTE