tipress
CANTONE
05.07.2021 - 11:090
Aggiornamento : 15:50

Il dottore "dissidente" ha un'associazione

Dopo la sospensione dall'ordine dei medici, Roberto Ostinelli torna a far sentire la sua voce

MENDRISIO - Roberto Ostinelli non piega la testa. Il dottore di Mendrisio torna a far parlare di sé, dopo la decisione di sospensione dall'Ordine dei medici a febbraio. Con un comunicato odierno, il medico ha annunciato di avere creato un'associazione «per garantire la libertà di pensiero». 

«La nostra società è sempre più polarizzata, divisa, e manipolata da pensieri unici dominanti» scrive Ostinelli nel comunicato. A cinque mesi dal provvedimento adottato nei suoi confronti, l'internista punta ancora una volta il dito contro il «pensiero dominante» e la «censura» delle autorità sanitarie e dei media. 

«La situazione creatasi col Covid19 ha palesemente dimostrato la limitazione del dibattito scientifico. L’espressione delle critiche e l’uso della logica scientifica contro l'opinione istituzionale e mediatica è diventata sempre più difficile» scrive ancora Ostinelli, che rievoca la propria vicenda come esempio. «Tanti medici come me, che hanno osato avanzare opinioni diverse sostenute comunque da studi scientifici, sono stati presi di mira».

La frecciata è diretta all'Ordine dei medici. Ma non solo. «Questo avviene non solo in ambito sanitario, ma in ogni tematica globale. La mediatizzazione e la polarizzazione delle informazioni stanno influenzando addirittura la pluralità del dibattito scientifico. E questo è molto grave, soprattutto quando la manipolazione va a ledere i diritti e le libertà dell'essere umano».

L'associazione fondata nelle scorse settimane da Ostinelli si chiama ARCA21, acronimo per Associazione per la Responsabilità e la Cooperazione Attiva. Opera - si legge nel comunicato - in diversi settori, dall'agroalimentare al sanitario, dall'economia all'educazione. L'obiettivo «creare una comunità che opera per l'indipendenza del pensiero e dell'azione, sostenendo la realizzazione personale di ogni suo membro». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-24 05:46:13 | 91.208.130.87