Immobili
Veicoli

CANTONEAnche quest'anno un bonus per le aziende formatrici di apprendisti

29.04.21 - 09:25
È fissato a mille franchi per ogni nuovo contratto con inizio tra il 1° giugno e il 1° novembre 2021
Ti Press
Anche quest'anno un bonus per le aziende formatrici di apprendisti
È fissato a mille franchi per ogni nuovo contratto con inizio tra il 1° giugno e il 1° novembre 2021

BELLINZONA - La Commissione tripartita del Fondo cantonale per la formazione professionale, riunitasi negli scorsi giorni sotto la presidenza di Curzio De Gottardi, ha deciso di estendere il bonus finanziario alle aziende formatrici (previsto nel pacchetto di misure Più duale PLUS) anche all’anno scolastico 2021-2022, con alcuni adeguamenti rispetto allo scorso anno.

Considerata l’incertezza in cui si sta svolgendo la campagna di collocamento a tirocinio, è stato deciso di riconfermare l’incentivo all’assunzione di apprendisti per un ulteriore anno. Il bonus 2021 è fissato a 1'000 franchi per ogni nuovo contratto con inizio tra il 1° giugno e il 1° novembre 2021 ed è esteso anche alle nuove assunzioni al 2°, 3° e 4° anno di formazione. Dalla prestazione 2021 sono esclusi Confederazione, Cantone e Comuni. Il diritto al contributo matura dopo il terzo mese di tirocinio.

L’obiettivo per l’anno scolastico 2021-2022 rimane invariato a 2'500 nuovi contratti di apprendistato, per una spesa attorno ai 2.5 milioni di franchi. Le aziende interessate dalla misura riceveranno un modulo precompilato nel corso del mese di marzo 2022, il versamento è previsto da aprile.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO