TiPress - foto d'archivio
CANTONE
21.04.2021 - 10:080

La Maternità è “amica del bambino”

UNICEF ha rinnovato la certificazione ai reparti di maternità dell'Ente ospedaliero cantonale

BELLINZONA - Rafforzamento della diade madre-bambino, promozione e sostegno dell’allattamento al seno, formazione del personale sanitario. Sono questi i requisiti per essere considerati “Ospedale amico del Bambino”. Una certificazione rilasciata dalla direzione del Comitato UNICEF Svizzera e Liechtenstein, rinnovata ai quattro reparti di Maternità dell’EOC (la prima volta era il 2005).

«Questo riconoscimento - spiega il Prof. Andrea Papadia, direttore medico del Dipartimento di ginecologia e ostetrica EOC e primario presso l’Ospedale Regionale di Lugano - ci rende particolarmente orgogliosi: non soltanto attesta il rispetto dei criteri di qualità promossi a livello internazionale in ambito maternità, ma soprattutto dimostra il valore del lavoro di squadra messo in atto dai quattro reparti EOC, in ottica di scambio, condivisione e rafforzamento delle competenze. Questo permette di garantire una presa in carico di qualità delle partorienti, indipendentemente dal luogo di accesso alle nostre strutture».

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 20:27:03 | 91.208.130.87