TiPress - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Ticino
MENDRISIO
1 ora
Diversi casi di Covid all’OBV, sospese le visite ai pazienti
I positivi registrati negli ultimi giorni all'Ospedale Regionale di Mendrisio hanno costretto a misure ulteriori.
CANTONE
2 ore
Covid: 210 positivi e 8 decessi
Il totale dei pazienti ricoverati in ospedale è di 347, di cui 43 in cure intense.
CANTONE
2 ore
Infermieri col Covid-19: l'EOC corre ai ripari
Circa 380 dipendenti dell'Ente sono a casa in isolamento o in quarantena. Assunto personale avventizio
CANTONE
4 ore
Il Ticino ha tanta voglia di pioggia
La nostra regione si trova da parecchio tempo sotto l'influsso di un anticiclone.
CANTONE
18 ore
Si stupisce trovando i moretti alla Migros. «In Ticino mai tolti»
In giugno il dibattito aveva acceso il nord delle Alpi. Ma da noi kisss e prodotti freschi non sono mai scomparsi
CANTONE / CONFINE
18 ore
Natale (forse) blindato? Coppie transfrontaliere in protesta
Lanciata una petizione indirizzata direttamente all'ufficio del premier italiano Giuseppe Conte
LOCARNO
23 ore
Visite ai pazienti Covid: ecco cosa cambia
Incontri in camera, di 15 minuti, uno alla volta, ogni due giorni. È vietato portare loro cibo o bevande
CANTONE
1 gior
Altri 246 casi nelle ultime 24 ore
Sette le persone che hanno perso la vita ieri a causa del Covid-19. C'è una nuova classe in quarantena
CONFINE
1 gior
Latitante tradito dalla voglia di shopping
La vettura sulla quale circolava insieme ad altre due persone è stata fermata dalla Guardia di Finanza
CANTONE / VATICANO
1 gior
Fondi vaticani, le "carte di Lugano" per chiarire lo scandalo
I documenti potrebbero portare a una svolta nelle indagini sul caso del "palazzo di Londra".
CANTONE
1 gior
Referendum e iniziative popolari: «Sospendiamone i termini»
La richiesta al Governo arriva dal Partito Comunista.
FOTO
MENDRISIO
1 gior
Qui solitudine e isolamento degli anziani si combattono da 30 anni
Il Servizio Anziani Soli, istituito a Mendrisio nel 1990, è tuttora un unicum a livello ticinese.
CANTONE
23.10.2020 - 13:250
Aggiornamento : 13:42

«Il Ticino spenga l'interruttore per due settimane»

È la proposta dell'MPS indirizzata al Cantone, con l'aiuto finanziario della Confederazione

BELLINZONA - «Uno stop a tutte le attività non essenziali per due settimane, almeno fino alla fine delle vacanze dei morti». È quanto chiede il Movimento per il socialismo (MPS) per far fronte all'aumento esponenziale dei contagi. «Non ci si può più nascondere dietro a false rassicurazioni continuando a ripetere che è "tutto sotto controllo" o a falsi appelli alla responsabilità individuale solo per cercare di salvare un sistema economico già al collasso». 

Per l'MPS urgono misure drastiche, «spegnere l’interruttore per un po’, almeno fino alla fine delle vacanze dei morti, e poi ripartire con attenzione e in sicurezza cercando di evitare di dover arrivare tra un mese a una situazione assolutamente ingestibile». 

La ricetta prevede due settimane di interruzione richiedendo alla Confederazione una serie di aiuti finanziari (lavoro ridotto, indennità per indipendenti).  «Un sistema per ridare fiato al sistema sanitario e per mettere poi il cantone nelle condizioni di ripartire in sicurezza».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ale72 1 mese fa su tio
Condivido fermamente... basta MPS ci avete sfiniti e prosciugati!
Ale72 1 mese fa su tio
Condivido fermamente
Don Quijote 1 mese fa su tio
Cominciamo a spegnere definitivamente l'MPS così l'umanità evita problemi ben peggiori dei virus! Ipocriti con i piedi al caldo!
mokina 1 mese fa su tio
attivita'non essenziali ,quali???
marco17 1 mese fa su tio
@mokina Le interrogazioni, interpellanze, iniziative e spropositi vari degli esponenti MPS
pillola rossa 1 mese fa su tio
L'interruttore pensante non solo è stato spento. È stato eradicato completamente.
albertolupo 1 mese fa su tio
E chi decide quale attività non è strettamente necessaria? Così a naso, almeno l‘80% delle attività non è proprio strettamente necessaria...
ANDY 1 mese fa su tio
Date di scadenza... Ma nn si parla di cibo ma di salute dei cittadini
ANDY 1 mese fa su tio
Ma come si fa a dare una scadenza a determinate cose... IDIOZIA
SSG 1 mese fa su tio
la solita sparata tira-voti! Mai una proposta concreta. spegnere tutto cosa? uffici, sport, negozi, supermercati, scuole? e la gente con che cosa vive? alternative? Bisogna incominciare a rispettare le misure prese, non ad esempio andare a manifestare senza mascherina davanti a Palazzo federale...
Blobloblo 1 mese fa su tio
Lo sapete che ora come ora rispetto ai numeri dell’anno scorso la normale influenza ha fatto più vittime del covid? Informatevi!!! La smettiamo??? Avete rotto!!!
Nano10 1 mese fa su tio
MPS e socialisti via via fo di ball 😡
seo56 1 mese fa su tio
Saggia proposta
marco17 1 mese fa su tio
Quelli del MPS hanno spento il cervello da un pezzo.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-29 12:22:36 | 91.208.130.87