Ti Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
1 ora
Alzare le imposte? «Il Governo se lo scordi»
L'UDC ticinese prende posizione dopo le parole del direttore del DFE sulla tenuta finanziaria del Cantone
LOCARNO
2 ore
Ancora fiamme sopra Cardada
L'incendio attivo da settimane ha ripreso piede. I pompieri monitorano la situazione
FOTO E VIDEO
BLENIO
2 ore
Scontro sulla strada del Lucomagno
L'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno. Il motociclista è stato trasportato al San Giovanni in elicottero
FOTO
CANTONE
3 ore
Le impressionanti foto dell'incidente di questa mattina sulla A2
Nel quale sono rimaste ferite in modo lieve 5 persone. Distrutte due vetture e una roulotte, gravi disagi al traffico
FOTO E VIDEO
LUGANO
5 ore
Un concerto alle 5.30 di mattina
Esperienza indimenticabile all'alba di oggi per un folto pubblico, in cima al Monte San Salvatore
CANTONE
6 ore
«Il Ticino rischia il dissesto»
Il direttore del Dfe Christian Vitta è preoccupato per il futuro dell'economia. «Un secondo lockdown sarebbe disastroso»
CANTONE
6 ore
Il piromane di Gandria a quanto pare era recidivo
Il 24enne lo scorso febbraio aveva già dato fuoco ad alcune vetture a Menaggio e aveva precedenti penali
CANTONE
8 ore
A2: traffico verso nord in crisi per un incidente a Faido
La causa è un tamponamento che ha causato 5 feriti leggeri, deviazione sulla cantonale e disagi ancora per diverse ore
FOTO
CANTONE / ITALIA
19 ore
In vacanza in Calabria, ha un terribile incidente
L'auto è uscita di strada ed è finita nel dirupo. Illeso, seppur scioccato, il conducente residente nel Bellinzonese
CALANCA
22 ore
Quanti rifiuti nei boschi della Val Calanca
Una cinquantina di volontari hanno raccolto 140 kg di mozziconi e plastica
LOCARNO / BERNA
23 ore
Le luci della pista tornano a far discutere
Interpellanza di Bruno Storni al Consiglio federale. Salta fuori che manca la vecchia licenzia edilizia
CANTONE / URI
1 gior
Le vacanze sono finite, nove chilometri di coda al Gottardo
Le auto sono incolonnate al portale sud della galleria con lunghi tempi di attesa.
FOTO
LUGANO
1 gior
Alla Foce la movida si è addormentata
Un pisolino lungo il Cassarate, dopo la festa del venerdì sera. E i passanti storcono il naso
FOTO
CANTONE
1 gior
Veicoli in fiamme vicino alla dogana di Gandria: c'è un fermo
Il presunto responsabile sarebbe un 24enne del Comasco, già finito in manette
LUGANO
1 gior
La photo challenge di Lorenzo: «Fatevi una foto con la scritta»
L'ex pilota di MotoGp in posa con il sindaco Marco Borradori invita i suoi follower a visitare Lugano
LOCARNO
1 gior
L'Astrovia di Locarno? «Da oltre dieci anni abbandonata a se stessa»
Un'interrogazione chiede al Municipio d'intervenire per sistemare il percorso didattico
CANTONE
13.12.2019 - 17:060
Aggiornamento : 22:13

Controlli della velocità in cinque distretti

La prossima settimana i distretti di Blenio, Riviera e Vallemaggia saranno risparmiati da radar

BELLINZONA - La Polizia cantonale e le polizie comunali hanno diramato, come ogni venerdì, la lista dei controlli della velocità mobili e semi-stazionari previsti per la prossima settimana. Nel dettaglio, i radar saranno piazzati in cinque distretti su otto: Mendrisiotto, Luganese, Bellinzonese, Locarnese e Leventina.

Sono inoltre previsti due rilevamenti della velocità semi-stazionari a Golino e Arzo.

Distretto di Leventina

  • Lavorgo
  • Faido
  • Bodio

Distretto di Bellinzona

  • Camorino
  • S.Antonino
  • Castione
  • Claro
  • Giubiasco
  • Bellinzona

Distretto di Locarno

  • Brissago
  • Locarno
  • Gerra Gambarogno
  • Ranzo

Distretto di Lugano

  • Agno
  • Tesserete
  • Brusino Arsizio
  • Bedano
  • Cadempino
  • Gravesano
  • Manno

Distretto di Mendrisio

  • Riva San Vitale

Controlli della velocità semi-stazionari

  • Golino
  • Arzo

La Polizia Cantonale ricorda pure che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause di incidenti con esiti gravi e a volte pure letali», e rinnova l’invito ai conducenti «di rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada».

Dalla lista sono esclusi i rilevamenti con le vetture civetta e i controlli con pistola laser, che «devono essere utilizzati esclusivamente per contrastare infrazioni gravi alla Legge federale sulla circolazione stradale». Inoltre, la misura non si applica ai controlli mobili sulla rete autostradale come da parere negativo espresso dall’Ufficio federale delle strade (USTRA).

La Polizia Cantonale conclude evidenziando «di avere la facoltà di svolgere, straordinariamente, dei controlli non annunciati allo scopo di reprimere infrazioni gravi e garantire la sicurezza degli utenti della strada». I controlli preannunciati possono pure non aver luogo a causa di esigenze di servizio o problemi tecnici.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
miba 7 mesi fa su tio
Dai, facciamo i seri.... Con la tecnologia attuale (elettronica sui veicoli abbinata al GPS) se solo si volesse basta poco per fare in modo che i veicoli rispettino automaticamente i limiti di velocità. Purtroppo l'ipocrisia e gli interessi di troppi attori coinvolti regnano da padroni: case automobilistiche che si guardano bene dal penalizzare i 300 e più CV, chi come nel nostro caso predilige fare cassetta a gogò con le multe-radar, medici del traffico, procedure amministrative salate, ecc ecc piuttosto che puntare sulla vera sicurezza in merito ai limiti di velocità. Per quelli che arrivano ancora ad affermare che non è una gallina dalle uova d'oro (non solo per le multe) è quasi ora di togliere le fette di salame, anzi l'intera coscia, dagli occhi!
Tato50 7 mesi fa su tio
@ Sergio Galli !!!! Informati su come "funziona" la tredicesima !!! Per esempio, per gli impiegati di Banca tolgono qualche cosa dal tuo conto risparmio ?
Giuseppe Sinacori 7 mesi fa su fb
Cassa cassa e viaaaaa
Antonio Florio 7 mesi fa su fb
Chi se ne frega basta rispettare i limiti.....non vedo il problema 😂😂
Mess Mari 7 mesi fa su fb
Facciamo cassa.!
Tato50 7 mesi fa su tio
Fosse per me non pubblicherei più su TIO dove saranno effettuati i controlli di velocità. Almeno non leggerei più certi commenti. L'unico che condivido è quello di " don Lurio " e mi associo. Forse una piccola considerazione a chi si occupa di questi controlli; fateli nei punti sensibili e nessuno potrà dare la colpa al radar ma a se stesso. Poi sbagliare è umano e mi ci metto anch'io !!!!
centauro 7 mesi fa su tio
@Tato50 Io aggiungerei una cosa importante: sul 50 portare la tolleranza a 60, che nulla cambia in termini di sicurezza, a 61 scatta la sanzione. Il limite di tolleranza a 56 è un puro "fottere" la gente che rispetta i limiti ma che viene penalizzata per una leggera pendenza o una lieve pressione sul pedale! Ma la legge sono loro e sono chiusi dietro una robusta corazza contro cui siamo del tutto impotenti!
Tato50 7 mesi fa su tio
@centauro A parte il fatto che certi limiti di velocità fanno ridere perché. secondo me, non sono posati in luoghi pericolosi e a volte è un susseguirsi di cambiamenti che non ci capisci più un accidenti, la tua idea non mi vede favorevole. Se tu vuoi che in un luogo dove ci sono i 50 km/h ma la multa la paghi a 61, allora dobbiamo cambiare le regole anche per gli altri limiti. Sui 60 paghi a 71, sugli 80 a 91 e in autostrada a 131. Cade lo scopo di limitare la velocità. Forse chi di dovere dovrebbe ponderare meglio dove posare certa segnaletica, anzi in certi casi nemmeno ci vorrebbe perché sappiamo tutti che fuori abitato si va a 80. Se introducono un sistema come il tuo stai pur sicuro che cambiamo il "listino prezzi" quindi siamo ai piedi della scala. Io ho la fortuna di avere un'auto che mi "proietta" sulla parte bassa del parabrezza il segnale di velocità che magari non ho visto, quindi mi adeguo. C'è poi da dire che chi decide per una determinata velocità il compito non spetta a chi la fa rispettare ma a certa gente comodamente seduta in ufficio Ustra in primis ;-)
Sergio Galli 7 mesi fa su fb
Gli ultimi soldini per la tredicesima!!!
Daniele Il Moro Moretti 7 mesi fa su fb
Arriva Natale 🎁....
don lurio 7 mesi fa su tio
Non ho mai parlato di prevenzione. La prevenzione é visibile a tutti, ne fa stato la segnaletica. Segnaletica e radar é stata approvata dai cittadini. che potevano fare referendum ecc... ecc. anch'io sono incappato in tre radar in due anni. non ho mai detto che la polizia fa cassetta. Sono io che non ha rispettato la segnaletica. Comunque gli indigeni e turisti, quelli intelligenti spendono i soldi al mercato non in multe
centauro 7 mesi fa su tio
@don lurio Finché si parla prevenzione siamo tutti d'accordo se fatta in punti sensibili come centri abitati con forte presenza di pedoni, scuole e situazioni simili, spesso vengono piazzati nel nulla dove circolano più gatti che persone e allora la prevenzione si trasforma in puro guadagno e fin qua quasi tutti sono d'accordo, i pochi che non lo sono, come te, si convincono del contrario forse perché non guidano o perché fanno parte di questo sistema lucrativo. La prova la vediamo con le tolleranze sul 50 dove ti fregano se vai a 56, col buon senso lo porterei fino a 60, che non passa questa gran differenza per mettere in pericolo gli altri, a 61 ti frego ed giusto così. Faccio riemergere la domanda che molti fanno: il partito che voleva abolire i radar ora al comando fa guadagno con questi! Dico frottole o esprimo la realtà di questo tema? Infine ti faccio notare cosa succede quando sei alla guida e vuoi rispettare il limite: guardi il tachimetro e la lancetta supera di poco il 50, una leggera pendenza, una lieve pressione sul pedale e mentre giri l'occhio verso la strada arrivi a 56 e ti fottono, la chiami prevenzione questa? Ho capito, sei uno che sul 50 vai a 45 e ti fischiano talmente tanto le orecchie per tutti i rinco, rimba, impedito e similari che ti becchi dagli accodati!!!!!
ugo202230 7 mesi fa su tio
Ma per quale motivo i distretti esonerati sono sempre gli stessi? Forse perchè il resto dei distretti rende molto di più a livello finanziario? ?? che tristezza
don lurio 7 mesi fa su tio
La velocità é segnalata e voluta dal popolo , rispettala capito….
miba 7 mesi fa su tio
@don lurio Se ti piace passare ufficialmente per boccalone/credulone liberissimo di farlo. Non venire a parlare di prevenzione e/o stupidaggini del genere in quanto è ampiamente dimostrato che vengono piazzati in luoghi dove riuscire ad incassare il massimo profitto possibile (ad es. la domenica mattina sulla strada Ascona Brissago alias quando tanti indigeni e turisti si recano al mercato di Cannobio). Hanno semplicemente trovato la gallina dalle uova d'oro!
centauro 7 mesi fa su tio
@don lurio La leggera tolleranza non è voluta dal popolo, capitooooooo?
Calotta Polare 7 mesi fa su tio
@miba Ho sentito di gente che la domenica mattina va al mercato di Cannobio senza superare i limiti di velocità. Boh, non so se sia vero
Lore62 7 mesi fa su tio
@Calotta Polare ...è sempre la stessa gente che con l'attenzione COSTANTE sul tachimetro per il TERRORE di superare i limiti ed essere multati, poi spiana i pedoni o cappotta l'auto sul tetto a velocità ridicole perché non si è accorto dell'ostacolo senza accorgersene? XD
Calotta Polare 7 mesi fa su tio
@Lore62 Ragionamento limpidissimo il tuo. Chi guida piano e con prudenza generalmente spiana pedoni e cappotta l'auto, i piloti veramente fighi che ci danno sicurezza sono quelli che superano i limiti e corrono.
Lore62 7 mesi fa su tio
@Calotta Polare In effetti si vede...non passa giorno che avvengono gli incidenti sopracitati, perché l'incosciente andava a 180 orari, specialmente oggi che si è perennemente in colonna XD...non è questione di ragionamenti... Ma non vedi che riescono perfino a fare incidenti in rotonda a passo d'uomo?? I piloti veramente fighi, sono quei pochi rimasti che sanno ancora adattare la velocità in base alla pericolosità della strada e al traffico, senza che ci sia un cartello ad indicarne la velocità, e soprattutto con l'attenzione massima su quello che succede in strada, non sul tachimetro! Io mi FIDO sicuramente di più di quest'ultimi...
Bayron 7 mesi fa su tio
E vai con la prevenzione!!! Pazzesco
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 16:46:40 | 91.208.130.87