foto lettore
La bandiera affissa nell'abitazione
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
6 min
Riaprono i laghetti, ma «portatevi a casa i rifiuti»
Il Dipartimento del territorio coglie l'occasione per invitare chi frequenta la natura a evitare il littering
AGNO
27 min
Sui licenziamenti alla Mikron: «Procedure anti sociali e anti sindacali»
La denuncia dell'Organizzazione per il lavoro in Ticino: «Nessuna difesa dei dritti dei lavoratori»
CANTONE
28 min
"Ma quale calo, gli affitti continuano ad aumentare"
La denuncia dell'Associazione inquilini: "Il problema è che sempre più alloggi appartengono a grandi gruppi immobiliari"
CANTONE
29 min
Una visita al giorno, al massimo di mezzora
Da lunedì saranno di nuovo possibili gli incontri nelle strutture sanitarie ticinesi.
LOCARNO
43 min
Riapre il Lido di Locarno
Dopo tre mesi di chiusura sabato si riparte, ma con delle restrizioni
FOTO
GIUBIASCO
52 min
Lo schianto al mattino. Arriva il carro attrezzi
Fortunatamente nessuno ha riportato ferite
MUZZANO
57 min
Pontiggia lascia il Corriere del Ticino
Prepensionamento per il direttore responsabile di Muzzano
STATI UNITI/COMANO
2 ore
Minneapolis: pallottole di gomma contro Massimiliano Herber
La polizia ha esploso proiettili contro tre reporter svizzeri della SSR. Tra loro anche il giornalista ticinese
BRISSAGO
2 ore
L'8 giugno riaprono al pubblico le Isole di Brissago
Ai visitatori sarà richiesto di rispettare scrupolosamente la segnaletica relativa ai percorsi guidati
FOTOGALLERY
BEDRETTO
2 ore
Sulla Novena è ancora inverno, ma il Passo è aperto
Da stamattina Bedretto e Ulrichen sono di nuovo collegati
CANTONE
2 ore
Nuovamente un doppio zero in Ticino
Dopo il contagio registrato ieri, nelle ultime 24 ore non c'è stato alcun nuovo caso positivo
BUSENO (GR)
3 ore
Ritrovata la macchina dell'ex infermiere
La Skoda è stata abbandonata diversi giorni fa sui monti di San Carlo, nel comune di Buseno.
LOCARNO
3 ore
Senza eventi, Piazza Grande si trasforma in un giardino
«Vogliamo che sia una stagione di rifioritura della Piazza e di nuovi progetti», spiega Bruno Buzzini
CANTONE / ITALIA
3 ore
Regione che vai, direttive che trovi
Dalla libertà di movimento all'uso delle mascherine, le regole cambiano secondo la regione.
SAVOSA
5 ore
E ora il fisioterapista ti entra in casa
Sempre più persone hanno bisogno di servizi fisioterapici 7 giorni su 7. Come fare?
BELLINZONA
5 ore
«Ho il Covid», e sparisce con i soldi
Ci eravamo occupati di lui in passato. Ora un insolvente seriale è finito in manette, con l'accusa di truffa
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
15 ore
Denso fumo dalla cantina, pompieri in azione
L'incendio è divampato questa sera in una casa in via el Camp di Nav a Monte Carasso.
CANTONE
17 ore
«Apertura ritardata? Colpa della pandemia»
La crisi degli scorsi mesi ha influito sui cantieri e sulla formazione dei macchinisti.
CANTONE
18 ore
Su Piazzaticino.ch è tempo di Poestate
Parte proprio ora, con la sua prima di tre serate, l'edizione 100% virtuale del festival letterario luganese
BALERNA
19 ore
45enne scomparso: è l'ex infermiere dell'OBV accusato di omicidio
S.V. è scomparso la mattina del 30 maggio da Balerna.
ARBEDO-CASTIONE
20 ore
Camion bloccato in un sottopasso
È successo attorno alle 16 in territorio di Arbedo
CANTONE / CONFINE
20 ore
Turismo degli acquisti, primi furbetti pizzicati in dogana
Registrato un aumento del 20% del traffico transfrontaliero
CANTONE
21 ore
«Dopo 93 giorni mia figlia ha riabbracciato il papà e i nonni»
Il racconto di una mamma: «Il bene di mia figlia è più forte delle incomprensioni fra genitori». E anche del coronavirus
LUGANO
21 ore
Ticinesi innamorati di Venezia: il Rotary Club a sostegno della Laguna
L’associazione darà 10.000 franchi alla Fondazione Svizzera Pro Venezia
CANTONE
21 ore
Salario minimo, niente effetto sospensivo per i ricorsi
Il Partito socialista esprime soddisfazione. «Probabilmente volevano continuare a sottopagare il personale»
FOTO
LUGANO
22 ore
Oltre 55 milioni per la nuova sede della Divisione spazi urbani
Il cantiere partirà sul Piano della Stampa alla fine del 2021 e durerà circa tre anni e mezzo
CANTONE
22 ore
Tilo potenziati ulteriormente. Ma l'Italia resta off-limits
Programmati tre ulteriori collegamenti nelle ore di punta sulla linea tra Bellinzona e Chiasso
LUGANO
22 ore
Un nuovo volto per il comparto di Piazza Molino Nuovo
La Città chiede 325'000 franchi per la realizzazione del mandato di studi paralleli per la riqualifica dell'area
LUGANO
22 ore
Riprendono i lavori in centro
L’intervento prevede la realizzazione delle infrastrutture e della pavimentazione lungo via Magatti e via Pretorio
CANTONE
23 ore
«Aveva perso la fiducia di tutti»
L'ex comandante Antonini sconfessato dal Tribunale amministrativo federale. Confermata la sospensione
CANTONE
1 gior
Il ballottaggio per il Consiglio degli Stati è valido
Lo ha stabilito il TRAM, che ha respinto il ricorso presentato lo scorso novembre dall'avvocato Gianluca Padlina
CANTONE
1 gior
“Estate 2020” in Ticino, ecco le facilitazioni per tutti i residenti
Sconti e riduzioni, scopri dove e come ottenerli
CANTONE/CONFINE
1 gior
Ticinese fermato in dogana, rischia la multa per un giornale
Nel caso specifico si è chiuso un occhio. Niente multa, ma l'acquisto è stato lasciato oltre confine.
CANTONE
1 gior
Salta Edilespo
La nuova edizione si terrà a novembre 2021
CANTONE
1 gior
I passeggeri TILO salgono sul bus
Tra Chiasso e Mendrisio i collegamenti S10 saranno su gomma per tre notti
CANTONE/BERNA
1 gior
Non chiamateli omicidi "passionali"
Femminicidio: le deputate ticinesi Gysin e Carobbio chiedono una svolta linguistica (ma non solo) nel codice penale
CANTONE
1 gior
Covid: un positivo e zero decessi
Dall'arrivo del coronavirus nel nostro cantone si registrano complessivamente 3'316 contagi
CANTONE
1 gior
I viticoltori chiedono aiuto
Al Consiglio di Stato l’Interprofessione della vite e del vino ticinese domanda un sostegno di 1’466’000 franchi
CANTONE
1 gior
Vietare i licenziamenti in caso di pandemia
Il partito comunista depositerà un'iniziativa parlamentare generica
CAMORINO
1 gior
Danni e sporcizia alla Capanna Cremorasco
Atti di vandalismo da parte di alcuni ignoti. Il Patriziato di Camorino ha sporto denuncia.
MORBIO INFERIORE
1 gior
«Il Covid si è preso mio papà a 67 anni, questo brano è per lui»
Federico Perpignano è morto il 14 marzo, è il sesto ticinese deceduto per coronavirus. L’iniziativa del figlio Davide.
PARADISO
1 gior
Un nuovo veicolo per l'Ufficio tecnico
Entra in servizio un nuovo potente autocarro polivalente
CANTONE
1 gior
La critica di Suter: «Al ristorante seduti, in discoteca in 300»
Il presidente di Gastrosuisse Ticino fa notare alcuni «paradossi» nelle scelte operate da Berna
CANTONE
1 gior
La casa dei sogni post Covid? Di certo quella col giardino
Interessati soprattutto francesi e italiani. L'analista: «Tutto dipenderà dai flussi migratori in Italia».
CANTONE
1 gior
Prosciolto, ma senza risarcimento milionario
Il Tribunale federale ha respinto la pretesa avanzata da uno degli imputati coinvolti nel caso ISS-FaciliTI
FOTO
CONFINE
1 gior
Auto nel lago di Como, 24enne arrestato per omicidio stradale
I test alcolemici effettuati sul giovane hanno dato esito positivo: aveva bevuto prima di mettersi alla guida.
FOTO E VIDEO
CADEMARIO
1 gior
Finisce contro un'auto, gravi ferite per un centauro
Il motociclista si è scontrato con un veicolo che si immetteva su via Cantonale da una strada secondaria.
VIDEO
CANTONE
1 gior
I festival si possono fare, purchè online: il caso di Poestate
Il festival letterario si trasferisce online, grazie alla collaborazione con Tio.ch/20minuti
SVIZZERA / CANTONE
1 gior
Quell'assalto alle dogane che non c'è stato
L'Amministrazione federale delle dogane non ha rilevato «un aumento significativo» del traffico transfrontaliero.
CANTONE
1 gior
AlpTransit ritarda: «Perché il Ticino non è stato coinvolto?»
Lorenzo Quadri chiede al Consiglio federale di prendere posizione sullo slittamento dell'orario 2021
MAROGGIA
28.11.2019 - 06:010
Aggiornamento : 10:08

Usa la bandiera neonazi come tenda: «Che male c'è?»

La croce celtica spunta in un'abitazione e crea scompiglio nel condominio. Gli inquilini: «Ognuno ha le sue idee». Ma devono rimuoverla

MAROGGIA - C'è chi sul balcone espone la bandiera della squadra del cuore. Chi quella della Svizzera, o del paese d'origine. In un condominio di Maroggia di recente è spuntato un vessillo un po' più controverso: una bandiera neonazista, con una croce celtica su sfondo bianco e rosso. 

«Lesivo dell'immagine» - Il simbolo non è sfuggito ai passanti e nemmeno ad alcuni condomini. L'amministrazione del palazzo, una società locale, è intervenuta settimana scorsa presso gli inquilini dell'appartamento invitandoli a rimuovere il simbolo, in quanto «inopportuno e lesivo dell'immagine» del condominio. 

«Che male c'è?» - La bandiera, va detto, è affissa dall'interno contro il vetro di una finestra. Ma non passa inosservata. Anche perché affaccia direttamente su una strada molto trafficata. «Sinceramente non capiamo che male ci sia» replicano a Tio/20minuti gli autori del gesto, una coppia di 30enni arrivata in città di recente. «Volevamo mettere una tenda, per impedire agli estranei di guardarci in casa. E abbiamo messo quella». 

La legge vaga - Una bella coincidenza. Del resto gli interessati non rinnegano le proprie idee estreme: ma dietro la trovata, assicurano, non ci sarebbe una provocazione. «Ognuno è libero di credere in ciò che vuole». In effetti in Svizzera l'esposizione di simboli neonazisti non è vietata, come in Italia o in Germania, se non ha “scopo di propaganda”. Non mancano casi di bandiere sequestrate dalla polizia in abitazioni private: l'ultimo a Basilea, nel 2013. Ma una modifica per rendere «più chiara» la legge era stata respinta due anni prima dal Consiglio federale.

Polemica chiusa - «Non interveniamo perché la questione non è di nostra competenza» commenta il sindaco Jean-Claude Binaghi. «Si tratta di uno spazio privato». Per Elio Bollag, rappresentante della comunità ebraica di Lugano, la libertà d'opinione è importante ma «è allarmante che l'ideologia neonazista affascini di nuovo chi non conosce la storia, e vuol fare credere che questi movimenti possano avere qualcosa di positivo». Nel frattempo, complice l'intervento tempestivo dell'amministrazione, la bandiera è stata rimossa.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Lilly Formina 6 mesi fa su tio
Non per dire, ma si è appena conclusa una campagna elettorale dove ad ogni angolo svettavano cartelloni con le immagini più raccapriccianti che si siano mai viste, condite con slogan da fare rabbrividire anche i sassi per quel mix di pochezza frammista alla tracotanza di osare oltre i limiti della decenza. Bambini esposti senza filtro ai cartelloni di Merlini, anziani suscettibili di entrare in contatto con slogan elaborati da "menti" PPD abbandonati a loro stessi, magari sotto lo sguardo severo del buon Regazzi, esponenti PS fotoshoppate... Non ci sarebbe da meravigliarsi se a breve assisteremo ad un ulteriore stratosferico aumento dei costi cassa malati: un po' come per i soldati USA dopo l'Iraq, l'aver assistito ad un bombardamento di immagini e parole altamente debilitanti potrebbe indurre una sindrome generalizzata da shock post traumatico nella popolazione. Tornando all'articolo, è sicuramente sintomo di grande ignoranza gingillarsi con un simbolo nazista, poco importa in quale contesto. Cionondimeno, tra il simbolo e l'essere umano c'è di mezzo il processo di identificazione. E qualsiasi processo di identificazione si basa sull'ignoranza riguardo a cosa siamo e contiene i presupposti per il conflitto, che presto o tardi avranno a manifestarsi. Identificarsi in una bandiera, una nazione o una svastica cambia nella forma, ma non nella sostanza.
centauro 6 mesi fa su tio
Vedo una spaventosa ignoranza riguardo il simbolismo, ma la volete capire che quella è la croce celtica simbolo del fronte della gioventù di destra! Il simbolo dei nazisti è la svastica o croce uncinata! Chiarooooooooo????
tazmaniac 6 mesi fa su tio
@centauro eh ma per alcuni se sei di destra sei nazista, non c'è altra scelta...
centauro 6 mesi fa su tio
@tazmaniac Ormai basta solo non essere di sinistra.
Lucilla Ferrara 6 mesi fa su fb
“Che male c’è?” si chiedono. Forse una visita ad un campo di stermino o anche “solo” a Sant’Anna di Stazzema potrebbe illuminare i loro cerebri. Ma temo che vi siano solo scatole craniche vuote, con abissi siderali di nulla al loro interno; non mi spiego altrimenti l’adesione a siffatte ideologie. Loro e tutti quelli, qui dentro, che con i loro “si... ma” , “e i comunisti?“ in un modo o nell’altro tentano di sdoganare l’espressione massima della follia e dell’odio. PS: Oggi parliamo di questo. Lo stesso lo direi agli invasati nostalgici di Stalin.
Chris Taiana 6 mesi fa su fb
Problemi grossi.....
Giuseppe Manetto 6 mesi fa su fb
se non capite la differenza tra Komunismo e nazismo stiamo freschi. Il nazismo con le sue leggi razziali perpetrava il sogno della razza ariana e ne fece la sua bandiera organizzando stermini di massa in mofo efficiente e calcolato. Pensate che non ammazzarono solo gli ebrei ma chiunque non era d `accordo oppure non fosse "puro" , per esempio malati mentali e persone con la sindrome di Down questo no si era MAI visto cosi ben organizato su questo pianeta( riciclavano anche i capelli) Per quanto riguarda i crimini Komunisti , per esempio i Gulag essi erano campi di punizione e non di sterminio e penso che la degenrazione più evidente di tale ideologia sia stato Pol Pot ma nulla ha che fare con il disegno nazista e fascista ( vi erano anche i Giapponesi di mezo)
Benedetto Craco 6 mesi fa su fb
Per me fa più danni il postino
Salvatore Nieddu 6 mesi fa su fb
Involuzioni
Niki Scarpellini 6 mesi fa su fb
Salvatore, già il il fatto che si chiedano che male ci sia dice tutto!
Salvatore Nieddu 6 mesi fa su fb
Niki Scarpellini l’hai detto !
Nicolò Manoli 6 mesi fa su fb
Salvatore Nieddu senza parole...
Simoni Proserpio 6 mesi fa su fb
Bel personaggino 😅
Cinzia Cassina 6 mesi fa su fb
Ma saranno questi i problemi di questo Cantone?! Ma basta lamentarsi inutilmente. Chissene frega della bandiera! Saranno beh affari suoi di cosa attacca in casa sua! Quante polemiche inutili. 🙈🙈
Konrad Galimberti 6 mesi fa su fb
Parlamento e Consiglio federale hanno violato a Costituzione non dando seguito all’iniziativa contro l’immigrazione, ma i soliti piagnoni politicamente corretti si stracciano le vesti per una bandiera, peraltro all’interno di un appartamento. Metteteci tutti in un bel Gulag che fate prima.
Mario Ruberto 6 mesi fa su fb
Mingo Riverso gustati i commenti
Kil Lian 6 mesi fa su fb
Ma pensavo che in Svizzera ci fosse la libertà di pensiero.
Giuseppe Manetto 6 mesi fa su fb
non di certo con il nazismo
Davide Polatta 6 mesi fa su fb
Mi sembra che la bandiera TENDA a creare discussioni 😜
Barbara Brandimarte Collacartacreo 6 mesi fa su fb
Bentornato Medio Evo l'ha già scritto qualcuno? Altrimenti lo faccio io...😒
Simoni Proserpio 6 mesi fa su fb
Barbara Brandimarte Collacartacreo c'è anche l'hashtag! #newMiddleAges
Barbara Brandimarte Collacartacreo 6 mesi fa su fb
Simoni Proserpio Fenomenale
volabas 6 mesi fa su tio
Vedo che molti parlano senza sapere cosa sia veramente la croce in questione; poi se ai vari simboli che ci sono, si vuole forzatamente dare sempre un connotato positivo o negativo senza prendere in prima considerazione cio' che veramente rappresenta allora fate pure. Personalmente a me questa croce non da' nessun fastidio
Stefano Lombardo 6 mesi fa su fb
Ognuno in casa propria può mettere quello che vuole
Rusky 6 mesi fa su tio
fuori discussione che la trovata di questi personaggi é molto discutibile. Ma si tratta della croce celtica comparsa già nel 7o secolo come la svastica che é ancora più antica e presente per es. in India sui muri di templi induisti. Purtroppo poi come si sa questi segni sono stati usati da criminali. Quindi questa bandiera giustamente può essere una provocazione.
limortaccituoi 6 mesi fa su tio
La cosa che mi preoccupa di più non sono è il fenomeno che espone la bandiera neonazista e non capisce cosa ci sia di sbagliato...ma tutta la trafila di opinionisti di sta cippa che difendono il suo gesto e lo giustificano. Raga, stiamo parlando dei nazisti....
Bayron 6 mesi fa su tio
@limortaccituoi Ma va!! Si sta spettegolando su una tenda in una proprietà privata!!!
Lucadue 6 mesi fa su tio
@limortaccituoi Ti fanno così paura i nazisti? Ma va là fifone! sono esattamente come quei teppistelli che inneggiano Che Guevara, tanto fumo e poco arrosto.
franco1956 6 mesi fa su tio
Allora possiamo eliminare le croci,le bandiere Turche,Americane,Cinesi,comuniste,e chi piú ne ha,piú ne metta.
Piera Pizzelli 6 mesi fa su fb
https://www.facebook.com/119732764708912/posts/3192325694116255?sfns=mo è identica a questa, l’articolo 261 bis del Codice pénale Svizzero andrebbe riletto tutti i giorni https://www.ekr.admin.ch/basi_legali/i154.html
Ernad Zekan 6 mesi fa su fb
Se uno vuole mostrare la propria ignoranza.. non vedo problemi..
Giorgio Bernotti 6 mesi fa su fb
Ma che male c’è ? È proprietà privata e in più non è nemmeno una svastica dei nazisti.
Allucate network 6 mesi fa su fb
In italia nn è reato credo
Dioneus 6 mesi fa su tio
Il male è che il nazismo non è un'opinione, ma un reato ;)
Bayron 6 mesi fa su tio
@Dioneus E il socialismo solo un male!
sedelin 6 mesi fa su tio
@Dioneus precisamente! ma di riverberi nazi o fasci qui nei blog ce ne sono parecchi, troppi! :-(
Zico 6 mesi fa su tio
@sedelin anche di inneggiatori al comunismo che ha fatto danni incalcolabili a milioni di persone.
Dioneus 6 mesi fa su tio
@Bayron sisi certo, certo :) Che tenerezza :)
Bayron 6 mesi fa su tio
@Dioneus Da buon prepotente ti piace sempre aver l’ultima parola... che dire ha ragione, sempre ragione.
Pietro Rezzonico 6 mesi fa su fb
un consiglio ai locatari, adesso tutte le croste ossessionate e malate di mente verranno nella notte a fare vandalismi, abbatteteli!!!!
Loris Pisano 6 mesi fa su fb
Dai facciamo per un attimo i seri, c'è davvero chi vuol far credere che questa bandiera sia stata esposta perché il diretto interessato è un incallito amante della cultura irlandese ? 😂😂
Pietro Rezzonico 6 mesi fa su fb
anche se non fosse è casa sua e nessuno si deve permettere di criticare
Loris Pisano 6 mesi fa su fb
Pietro Rezzonico quella bandiera sappiamo bene entrambi cosa rappresenta non nascondiamoci dietro un indice, poi a me da fastidio ma ognuno faccia quel che vuole
Bayron 6 mesi fa su tio
Mi danno molto più fastidio i Molinari che quella bandiera.... però nessuno fa niente!!!
limortaccituoi 6 mesi fa su tio
@Bayron Perché non hai studiato la storia o lo hai fatto male. Paragonare i molinari ai nazisti dimostra che non sai davvero un c***o di niente.
ni_na 6 mesi fa su tio
@Bayron Sì, l'ignoranza è una brutta bestia e tu ne sei la perfetta rappresentazione. Ce l'hai con i molinari perché organizzano attività culturali e ricreative autofinanziandosi in uno spazio che oggi senza di loro sarebbe stato raso al suolo, ma non ce l'hai con i sostenitori di idee di estrema destra, che hanno causato milioni di morti? Sai che c'è, a me dai molto più fastidio tu, ma come avrai ben capito, dobbiamo rassegnarci, non basta il proprio prurito personale a eliminare ciò che non ci piace. Evidentemente non resta che la tolleranza a nostra disposizione.
sedelin 6 mesi fa su tio
@Bayron non c'é paragone: i molinari, che piacciano o no, sono innocui; la bandiera é un simbolo che in questo caso inneggia al nazismo. e un tizio siffatto potrebbe essere pericoloso, specialmente se aggregato ad altri come lui.
Bayron 6 mesi fa su tio
@sedelin Che i Molinari siano innocui é tutto da vedere, la cronaca dice altro. Qui si sta parlando di una tenda all’interno di un’abitazione privata. Mi ricorda il pudico che dal suo balcone, con un cannocchiale, vede una persona che sta prendendo il sole nuda in casa sua e la denuncia per atti osceni!
Bayron 6 mesi fa su tio
@ni_na Vuoi un recapito di un buon analista?? A disposizione....
ni_na 6 mesi fa su tio
@Bayron Credi che sia un insulto dire a qualcuno di andare dall'analista? È magari per questo che sei il primo forse che ne ha bisogno e non ci sei ancora andato? Prendilo pure come uno spunto! Altri argomenti?
Bayron 6 mesi fa su tio
@ni_na Come si fa ad avere argomenti quando senti solo una “ninna nanna” ?? zzz
sedelin 6 mesi fa su tio
@Bayron una "ninna nanna" che ti risulta indigesta al punto da renderti incapace di argomentare.
Bayron 6 mesi fa su tio
@limortaccituoi Brutta bestia l’ignoranza!! Non ho fatto nessun paragone. Ho solo detto che personalmente mi fanno più fastidio i Molinari (fanno scempio della proprietà pubblica) che una tenda (all’interno di una proprietà privata)
Bayron 6 mesi fa su tio
Se la gente guardasse in casa propria!
Dioneus 6 mesi fa su tio
@Bayron Questa è casa tua, forse? ;)
Bayron 6 mesi fa su tio
@Dioneus Che pena!!
Mirel Hodic 6 mesi fa su fb
Bella tenda
Pietro Rezzonico 6 mesi fa su fb
Io in casa ho 12 bandiere tutte nazional socialiste, mi piace vivere in un ambiente sano e genuino, quelli che pretendono pure di controllere la sfera privata sono dei malati mentali!!!
Manu Rey 6 mesi fa su fb
Pietro Rezzonico eh si infatti è risaputo che il nazionalsocialismo fosse un ambiente sano e genuino dove avevi libertá di parola ed opinione..... praticamente ti stai dando del malato mentale da solo visto che le tue care amiche SS entravano nelle case senza permesso e ti potevano fucilare senza processo 🤦🏻‍♂️ P. S no non sono comunista o di sinistra.
Pietro Rezzonico 6 mesi fa su fb
Il KGB cosa faceva?? Nella DDR cosa accadeva?? Chi pretende il controllo oggi?? Dai Sai bene cosa intendo
Carlo Filippone 6 mesi fa su fb
Pietro Rezzonico nella foto profilo sei a testa in giù per solidarietà col Duce?
Alessandro Milani 6 mesi fa su fb
Il comunismo ha fatto piu di 60000000di morti!
geiger 6 mesi fa su tio
fintanto che viene tollerata la falce e martello....
ni_na 6 mesi fa su tio
@geiger smettiamola, il nazismo e il fascismo sono ideologie basate sulla prevaricazione e sulla discriminazione del diverso. Se il comunismo come dittatura ha avuto conseguenze negative è un altro fatto, non legato al tipo di ideologia ma al modo in cui è stata imposta.
geiger 6 mesi fa su tio
@ni_na no dico, smettiamola di voler interpretare la storia a random... il nazismo e il comunismo sono le due facce della stessa tragica medaglia...(che ti piaccia o no) e le discriminazioni e l'odio erano presenti da entrambi i lati.. sarebbe ora di farsene una ragione e proibire ogni riferimento a entrambe queste tragedie (di cui una continua ancora oggi e tutti se ne fregano)..
anndo76 6 mesi fa su tio
@ni_na be' non e' proprio cosi la storia del comunismo...leggi di Stalin, Mao, Marx etc...vietate le religioni, uccise milioni di persone, campi di concentramento chiamati " campi di rieducazione politica ( ancora in vigore in Cina ) etc. Personalmente nazismo, comunismo etc sono allo stesso piano, ovvero gesti folli di un epoca di invasati.
Lexy Cattaneo 6 mesi fa su fb
Quindi per coerenza fate sparire anche tutte le croci cattoliche, visto l'enorme sterminio che ha causato!
sedelin 6 mesi fa su tio
le idee sono idee, le manifestazioni pro nazismo sono ben altra cosa. io quello lì lo terrei d'occhio, ma bene bene!
F.Netri 6 mesi fa su tio
@sedelin Anch'io ti terrei d'occhio, ma bene bene.
sedelin 6 mesi fa su tio
@F.Netri hai qualcosa di sensato da dire? no, perché sei capace soltanto di lanciare invettive e nulla più.
F.Netri 6 mesi fa su tio
Scommettiamo che a indignarsi è il solito sparuto gruppo di bolscevichi?
limortaccituoi 6 mesi fa su tio
@F.Netri La cosa sospetta sono quei personaggi che sono pronti a difendere e giustificare i simpatizzanti del baffetto e di quei buontemponi dei nazisti senza provare la minima vergogna...
tazmaniac 6 mesi fa su tio
@F.Netri Beh vedendo i commenti contro, qui sul blog, direi che hai vinto la scommessa a mani basse... ;o)
limortaccituoi 6 mesi fa su tio
@tazmaniac Se chi storce il naso per una bandiera di questo tipo è un bolscevico, per la proprietà transitiva chi la difende è un nazista?
tazmaniac 6 mesi fa su tio
@limortaccituoi direi di no, visto che tu hai sicuramente storto il naso, mentre io non ho difeso nessuna bandiera di nessun tipo.
Edoardo Succio 6 mesi fa su fb
Scusate ma il simbolo di San Gallo quale ė???????????
Agnese Tornelli 6 mesi fa su fb
Voleva essere vintage👎
Joe Mendez 6 mesi fa su fb
Quando si espone il Che Guevara (noto assassino) o la bandiera dell'URSS che ha mietuto oltre 12 milioni tra i "non allineati" (contadini, operai, commercianti...) nessuno si scandalizza? Dov'è l'equilibrio democratico? Attenzione, personalmente non sto ne da una parte ne dall'altra, ma mi da fastidio il mediocre sistema dei due pesi e delle due misure!
Prisca Cima 6 mesi fa su fb
Joe Mendez io fossi in te studierei un po la storia di che guevara.... è assurdo e scandaloso che mi paragoni che Guevara al nazismo!
Joe Mendez 6 mesi fa su fb
Prisca Cima scusami Prisca, con tutto il rispetto, ma trovo che forse sia tu a non aver iniziato a studiare la storia di Che Guevara iniziando dai SUOI STESSI diari. Se tu li leggessi, dalla sua stessa penna apprenderesti che costui legittimava la violenza, la tortura e l'omicidio in funzione della sua "Revolución" che come frutto non ha dato altro che l'oppressione di un popolo costretto entro i confini del proprio Stato. Con la polizia segreta al miglior stile Gestapo o KGB che ancora oggi spia i cittadini e castiga qualsiasi dissidente. Sapresti cosa pensava dei neri, definiti da lui stesso "esseri inferiori ed inutili". Sapresti dei campi di "rieducazione" per dissidenti e gay, uccisi a centinaia (tutto documentato). Sapresti della sua sanguinaria indole. Tra l'altro, vai in vacanza a Cuba, oggi, alle soglie del 2020. Fai amicizia con qualcuno e poi, se riesci a mantenerti in contatto con questa nuova amicizia via email, fammi sapere ti prego. Niente internet per il "pueblo". Guevara rispondeva anche all'URSS (20 milioni di morti se non erro, o me lo satrò inventando?). il nazismo è un'altra dittatura scandalosa. Ma in realtà non importano i numeri. Dove un solo uomo è privato delle proprie libertà, dei propri diritti fondamentali, della propria dignità se non addirittura della vita, è in corso un massacro. Saprai sicuramente chi ha espresso questo concetto, credo. Guevara voleva tutta l'America Latina sotto il giogo comunista (v. anni 70). Ancora sicura che non ci sono termini di paragone? Nulla di personale ma... se parliamo di leggere e studiare sappi che non mi sono mai tirato indietro. Anzi. Una buona giornata.
Joe Mendez 6 mesi fa su fb
Depositario sicuramente di quel romanticismo che emanano personaggi simili, questo è vero. Ma se ti fa schifo la dittatura, che sia in generale. A me fanno schifo proprio tutte. Non ne sopporterei una sola. Di qualsiasi colore politico.
Pongo 6 mesi fa su tio
il giorno in cui la mia vita avrà dei cambiamenti, miglioramenti o peggioramenti dipendenti dalle bandiere che uno si appende in casa forse, magari, è possibile che mi scandalizzerò
dino 6 mesi fa su tio
@Pongo È una croce celtica e non una croce uncinata o svastica!
Pongo 6 mesi fa su tio
dovete smetterla di fare le mezze seghe non vi va mai bene niente mamma mia
Simone Öncel 6 mesi fa su fb
Partiamo dal fatto che la cosa non mi tocca perché non me ne intendo di simbologia, quindi per quanto ne sappia potrebbe significare altro. Ma diciamo che apparentemente è un simbolo di estrema destra. Secondo i vostri commenti (quelli che dicono che ognuno è libero di fare come vuole in casa propria) se io scrivessi una cosa pessima che offende tante persone (pensate voi a cosa) DALLA PARTE INTERNA della mia finestra che casualmente SI AFFACCIA sulla strada, è un mio diritto? Ma in che mondo vivete? Si tratta di rispetto.. nient'altro. Che poi alcuni di voi siano fautori delle ideologie di estrema destra, siete liberi di esserlo nella vostra testa ma di non farlo pesare al resto della comunità. Fuori o dentro dalla finestra (perché si parla poi di 10 cm di differenza) NON cambia niente se la bandiera è esposta comunque in bella vista, così come in bella vista non si possono fare tante altre cose! Non mi sembra difficile. Provate a scrivere qualcosa di forte contro lo stato, contro la polizia contro non so cosa, su una vostra finestra dalla parte interna che però si affaccia sulla strada e vediamo se non vi dicono nulla.
francox 6 mesi fa su tio
Anche se del passato sono stati dei maiali terroristi. Gli americani inventando scuse hanno ucciso in Vietnam, in Iraq, .... ...e blocchiamo le strade quando arriva il Pompeo. Par condicio no eh?
Nazgul 6 mesi fa su tio
Seriamente, sono sempre stupito di dover sottolineare concetti tanto semplici. Davvero vi chiedete come mai ci sia un tale stigma contro i simboli neonazisti piuttosto che contro altri? Il motivo è semplicissimo: i simboli rappresentano l'ideologia alla quale sono associati, non la sua realizzazione pratica (che spesso ha portato a risultati nefasti). Il comunismo o le religioni (e faccio fatica a credere alle mie parole mentre giustifico i commies o la chiesa xD ) citate da altri qui sotto sono ideologie che, di base, non hanno un messaggio d'odio, i nazi invece hanno un manifesto che dice letteralmente "noi siamo i meglio, gli altri sono inferiori e devono crepare" è così difficile capire la differenza? Ridicoli anche i criptonazi che scrivono "hurr durr l'hanno appesa in casa, ognuno in casa sua fa quello che vuole"; fatevi pure tutti gli altarini che volete ma in cantina dove non vede nessuno. Appendere una "tenda" così (volutamente) visibile dall'esterno è uguale a mettere una bandiera fuori casa.
matteo2006 6 mesi fa su tio
@Nazgul 200 e passa commenti questo è forse l'unico altri non ne ricordo che merita di essere letto.
Joe Mendez 6 mesi fa su fb
Ma con tutte le volte che ho visto bandieroni del Che Guevara, vile assassino che si vantava delle sue esecuzioni e fautore della dittatura cubana di Fidel Castro che ancora oggi tiene imprigionati i suoi cittadini, i quali alle soglie del 2020 non hanno diritto di usare internet tra mille altre angherie e nessuno ha detto nulla, si ha il coraggio di aggredire l'altra "fazione"? Sempre questi due pesi e due misure, proprio roba da mediocri. O tutti o nessuno. Quella sarebbe una visione democratica. Ma per carità ora spunterà lo sfigato di turno a dire che a Cuba non vi è una pesante dittatura e che io sono fascista per aver osservato una semplice situazione dove la bilancia pende da una parte. Ripeto, o tutti o nessuno. Bilancia... bilanciata. Altrimenti è "forzatura ideologica unilaterale".
Paolo Rossi 6 mesi fa su fb
se avessero esposto falce e martello gli avreste condonato 2 mesi di affitto ? E comunque io quando vado per strada guardo dove vado, indipendentemente che possa piacermi o meno quello che viene esposto. Questi o hanno il naso piantato sul cellulare o guardano nelle case altrui.
Christian Signorotti 6 mesi fa su fb
Siamo circondati da simboli che hanno, in un qualche periodo della storia, recato dolore o morte. Il crocifisso più volte è stato usato come spada, come anche altri simboli considerati religiosi. Forse molti non sanno che tutte le volte che ci rechiamo in un supermercato troviamo un logo che deriva proprio da quel periodo... La Fanta ad esempio, è l'alternativa "nazista" della Coca-Cola (la storia ve la lascio cercare). Come anche un colosso automobilistico chiamato allora Auto-Union, prima della guerra una semplice azienda produttrice e durante la guerra produceva carri armati o dava le auto al polo Tedesco (Nazista in quel periodo della storia) ad un prezzo stracciato. Quindi per finire... Di cosa cavolo stiamo parlando?! Ricordiamoci che molto simboli diventati tristemente famosi, non erano altro che simboli pagani.
Fabi Etto 6 mesi fa su fb
Cmq non è una bandiera nazista. Informatevi meglio.
Mauro Gaggini 6 mesi fa su fb
Pensavo di vivere in un paese democratico dove ognuno può esprimere i propri pensieri. Finché non si urta la libertà altrui ritengo che ognuno in casa propria possa fare ciò che vuole
Emanuele Josè Morotti 6 mesi fa su fb
Mauro Gaggini infatti le ideologie di stampo nazi-fascista hanno dato prova di non urtare la libertà altrui. Per nulla. Che tristezza.
Pietro Rezzonico 6 mesi fa su fb
Anche Quelle comuniste e soprattutto Quelle antifasciste oggi come oggi
shooter01 6 mesi fa su tio
mentre se avessero esposto falce e martello sicuramente gli avrebbero condonato 2 mesi di affitto. Per quanto riguarda i bravi automobilisti, o passanti, consiglio di guardare la strada visto che è è trafficata, o la propria direzione , e non le finestre private. Forse fareste meno incidenti .
GIGETTO 6 mesi fa su tio
Beh...almeno ripara dai raggi solari ;-)
Bruna Bralla 6 mesi fa su fb
Oddio ho le tende rosse alle finestre , me le faranno togliere ?
Paolo Longoni 6 mesi fa su fb
Ok, il ritardo é forte anche in Ticino, basta leggere i commenti.
skorpio 6 mesi fa su tio
la Chiesa in passato ha causato milioni di morti, vedi inquisizione, caccia alle streghe, etc. Qualcuno mi spiega la differenza con il genocidio nazista? Eppure oggi si va a messa, si ostentano crocifissi,.... Inoltre gli pseudo comunisti ( certo che il comunismo non ha fatto vittime...) durante le varie manifestazioni o partite di hockey, portano bandiere del "Che", oh si , uno stinco di santo...
Marcello Vaianella 6 mesi fa su fb
Comunismo e nazismo. Sarebbero entrambi da abolire in simboli che li ricordino pubblicamente, lasciarli alla storia, non c'è dubbio. Chissà perchè però sul primo nessuno s'indigna.
Simoni Proserpio 6 mesi fa su fb
Marcello Vaianella forse perché il comunismo non ha innescato una guerra mondiale. Forse eh.
Marcello Vaianella 6 mesi fa su fb
Simoni Proserpio giusto. Ha solo massacrato milioni di persone senza eccessivi clamori. Ha fatto schifo almeno quanto il nazismo.
Bruna Bralla 6 mesi fa su fb
Ho un portachiavi a forma di croce celtica acquistato in Irlanda , li sono vendute dappertutto come uno dei simboli del popolo irlandese e non si perdono in elucubrazioni mentali da neuro
Alex Ferrari 6 mesi fa su fb
Bruna Bralla veramente non vedi la differenza tra le due croci?
Bruna Bralla 6 mesi fa su fb
Alex Ferrari di croci in questo mondo ce ne sono più di due che danno fastidio e che si vorrebbero eliminare .C’è pure la terza , quella dà più fastidio di tutte le altre , specialmente a quelli che espongono le bandiere con il ritratto del Che, quelle con falce e martello , quelle tanto care ai seguaci di Mao , ma sono quisquiglie senza importanza, mica hanno ammazzato gente quelli li
Ambra Gregorio 6 mesi fa su fb
Bruna Bralla Lei ha ragione! Tutti coloro che hanno compiuto e tuttora compiono dei genocidii, sono da condannare. Nessuno escluso. Se Atene piange, Sparta non ride. Dunque è compito di tutti vegliare affinché venga impedita la libertà proprio a chi, in nome della libertà (la propria!), è deciso a toglierla agli altri!
Francesco Leonardi 6 mesi fa su fb
molto molto ma MOLTO peggio che in una sede di unia (a chiasso) ci sia la bandiera del che guevara enorme in bella (orrenda) vista. non dico che approvo questa ne nessun altro simbolo nazista ma vi ricordo che esiste addirittura un partito (non una tenda) chiamato comunista e nessuno si scandalizza! dopo tutte le porcherie che hanno fatto (e tutt’ora fanno!) nella storia! svegliatevi!!!!
Romy Ribi 6 mesi fa su fb
Il comunismo ha ucciso piu del nazismo pare... ma nessuno dice nulla! http://www.ilgiornale.it/news/ecco-quante-vite-umane-costato-comunismo-1450324.html
Francesco Leonardi 6 mesi fa su fb
Romy Ribi appunto!!! e tutt’ora (non solo in corea del nord) continua ad uccidere.......
Davide Galfetti 6 mesi fa su fb
Ernesto Che Guevara non era comunista, ma antimperialista.
Nicolò Hilpisch 6 mesi fa su fb
Ma quindi, nel vostro ragionamento (so che è una parola forte, scusate), un "orrore" ne giustifica un altro? No così, fatemi capire
Francesco Leonardi 6 mesi fa su fb
Davide Galfetti giraci intorno quanto vuoi, di sicuro non lo prende da esempio nessuno di destra, ma i comunisti si...
Francesco Leonardi 6 mesi fa su fb
Nicolò Hilpisch un classico. si chiama parità di trattamento, che alcuni ovviamente non sanno nemmeno cosa significhi... quindi te lo chiedo direttamente: hai mai condannato un simbolo di estrema destra? hai mai condannato un simbolo di estrema sinistra? no cosi, fammi capire.
Nicolò Hilpisch 6 mesi fa su fb
Francesco Leonardi certo che si, anche se non capisco perchè chiedere direttamente dato che non ho dato nessun giudizio in primis (ma poi, in caso contrario, cosa avresti concluso?). In ogni caso paragonare ed equiparare i due estremi denota un problema di fondo (oltre che approssimazione e semplicismo), ma sorvoliamo. In ogni caso fa specie denotare come (in generale) si arrivi facilmente a giustificare l'affissione di tali vessilli solo perchè in altri posti ve ne sono altri, piuttosto che condannare entrambi (sempre che sia quello lo scopo). È ancora più impressionante poi quando si tirano in ballo termini come democrazia, libertà di pensiero ed espressione (!) a supporto
Daniel Mandelli 6 mesi fa su fb
Francesco Leonardi «La Svizzera possiede la più disgustosa e miserabile popolazione e sistema politico. Gli svizzeri sono il nemico mortale della nuova Germania.» Adolf Hitler.
Vincenzo Maresca 6 mesi fa su fb
Volete x forza attribbuirvi un significato politico quando esiste da ben prima che esistesse il concetto a cui vi rifate....Nelle regioni celtiche d'Irlanda e Gran Bretagna si trovano molte croci celtiche isolate, erette a partire per lo meno dal VII secolo. Alcune di queste portano iscrizioni in alfabeto runico. Tali croci si rinvengono in Cornovaglia, Galles e nelle Isole Ebridi (in particolare sull'Isola di Iona) e altrove in Scozia. La maggior parte, però, si trova in Irlanda.
Vincenzo Maresca 6 mesi fa su fb
Bruna Bralla anche la svastica nasce come simbolo religioso dei paesi asiatici usata fin dal neolitico e con significati di fortuna prosperità e altre cose positive...ora...solo perché i nazisti l'hanno utilizzata è diventato x l'immaginario collettivo una cosa cattiva e deprecabile...pensa a esporre una svastica che putiferio ne sarebbe scaturito...mentre chi l'avrebbe eventualmente esposta lo faceva come segno ben augurale... ;)
Desi Moro 6 mesi fa su fb
So che cmq esiste un certo decoro per la palazzina, poi a casa propria ognuno fà quello che vuole, in questo caso secondo me far intervenire amministrazione
Anouk Berger 6 mesi fa su fb
Il nazismo..un opinione come le altre!!!???siamo messi bene,peccato che è reato.
Pietro Rezzonico 6 mesi fa su fb
LA costituzione svizzera non vieta i simboli nazisti Grazie poi alla sinistra che per non vietare i Loro simboletti di pace e amore Hanno bocciato l'iniziativa di vietare i simboli estremisti
Anouk Berger 6 mesi fa su fb
Pietro Rezzonico ma vieta di diffondere ideologie naziste..
bananajoe 6 mesi fa su tio
Capre ignoranti! Sono convinto che non conoscano una cippa riguardo al tema del neonazismo, quanto vorrei farci quattro chiacchiere... ma d'altrocanto da due che rispondono "Volevamo mettere una tenda, per impedire agli estranei di guardarci in casa..." cosa dobbiamo aspettarci?
tazmaniac 6 mesi fa su tio
Potrei anche essere d'accordo se venisse usato lo stesso mezzo anche per altre ideologie che hanno pure fatto milioni di morti addirittura più del fascismo e del nazismo messi insieme, ma lì, addirittura, si accettano pure che i simboli vengano messi anche sulle schede elettorali....questo si che è uno scandalo e una vergogna...
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@tazmaniac Verissimo, ma questo discorso non lo faremmo se la scuola si insegnasse la storia, invece di dire solo gli avvenimenti che sono di interesse del docente. Trovo scandaloso che dopo 3 volte che ho trattato la seconda guerra, fra medie e apprendistato, non sapessi niente sul processo di Norimberga. Mi sono dovuto arrangiare per scoprire molti avvenimenti storici.¶ Difatti da come mi hanno insegnato, pareva che Adolf Hitler avesse costruito il partito, i campi, iniziato la guerra ecc. da solo. Invece nessuno è venuto a dirmi che il nazismo è iniziato come ideologia socialista nazionalista favorevole alla guerra, per poi sviluppare la razza ariana, per poi diventare xenofobo per convenienza e concludere con la storia che noi tutti conosciamo.La ''fase xenofoba'' è stata creata da persone che grazie al loro razzismo hanno scalato la gerarchia del movimento, modificandolo da dentro. Diciamo che senza personaggi come Heinrich Himmler (come detto, a scuola non mi hanno mai detto chi è) molte atrocità del '900 non sarebbero avvenute.¶ Il comunismo di Stalin invece era pure peggio, però i suoi stemmi, come dici bene te, non stentiamo a trovarli nelle schede elettorali.
tazmaniac 6 mesi fa su tio
@Mattiatr esatto, e come vedi dai commenti prima e dopo il mio, l'ignoranza in tal senso dilaga...ormai è più "modaiolo" urlare al razzista o al fascista di turno, quindi che poi l'altra sponda dell'estremismo ne ha fatti come minimo 10 volte tanti in più di morti, chissene...
Thor61 6 mesi fa su tio
@Mattiatr Il vero problema è che gli altri partiti lasciarono scrivere UNA storia non (Falsa) reale, non LA storia per come si è effettivamente svolta con i loro personaggi, ovviamente per interessi di partito, a me risulta che alcuni "Partigiani" denunciassero ai nazisti altre fazioni di Partigiani solo per eliminare la "Concorrenza" e non solo questo, la VERA storia di quegli anni è NASCOSTA assai bene dai nostri politici rossi (E Dall'ignoranza sulla materia dovuta anche alla difficoltà di trovare documenti sulla vera storia) e solo i nostri anziani presenti (Ormai quasi estinti) in quegli anni conoscono quella reale! La scuola odierna, quasi tutta ROSSA ovviamente continua la "Tradizione" della falsificazione anche quando la VERITÀ viene a galla, per loro si deve negare anche l'evidenza, SEMPRE!!! Una cosa comunque è INNEGABILE, numericamente il COMUNISMO a fatto più morti di qualunque DITTATURA presente o passata! Se poi parliamodegliattuali disastri socio economici la storia diventa infinita! Saluti
tazmaniac 6 mesi fa su tio
@Thor61 mio nonno è stato ucciso dai partigiani perché si è rifiutato di fare la spia ed ha difeso la propria truppa. l'hanno trovato impiccato con i genitali evirati e infilati in gola... visto che una certa piccola "donna" canta bella ciao, così tanto per....
Thor61 6 mesi fa su tio
@tazmaniac E proprio come tuo nonno, di cui mi dispiaccio, molti altri subirono "Processi" sommari da parte dei comunisti, per loro i tribunali erano forse uno spreco, anche in riferimento alle proprie coscienze gonfie di fanatismo. Hanno falsificato la storia a proprio piacimento e NESSUNO a mai provato a raccontare la verità e non ne capisco i motivi, eppure di porcate ne hanno fatte a iosa i comunisti in quegli (E non solo) anni, forse è per quello che si sentono onnipotenti. Garibaldi fu ferito ad una gamba... in realtà fu ferito ad una chiappa, ma era così brutto dire la realtà. ;o)))) Saluti
giuvanin 6 mesi fa su tio
Ignoranti (o peggio) e pure fieri di esserlo...
Silvana Camozzi 6 mesi fa su fb
Una provocazione di dov'è arrivano quei ignorante retrogradi
Pietro Rezzonico 6 mesi fa su fb
Un po' come mettere la bandiera di Israele davanti ai palestinesi
Danilo Grano 6 mesi fa su fb
Aberrante! Non si tratta di gusti personali o poter fare ciò che si vuole. Si tratta di portare rispetto alla storia, a milioni di vittime innocenti. Si tratta di avere empatia nella razza umana. Chi dimentica o appoggia è complice!
Laura Bernasconi 6 mesi fa su fb
Che poi non è neanche quella nazista....mi sembra che i nazisti siate voi, se incominciamo a limitare anche la libertá di pensiero, siamo messi male 😳
Danilo Grano 6 mesi fa su fb
il neonazismo è un insieme di movimenti sociali o politici nati dopo la seconda guerra mondiale con l’intento di rianimare a attuare l’ideologia del nazismo. Signora Laura io non posso limitare niente, ci mancherebbe. Ma non le posso negare che aspetto una legge, come già esiste in alcune nazioni, che punisce penalmente qualsiasi gesto, simbolo o forza di apologia in questo senso. Perché la libertà di pensiero va tutelata. Ma bisogna anche tutelare chi con un pensiero venga leso nel suo io più profondo.
Pietro Rezzonico 6 mesi fa su fb
Non sarà di certo una bandiera a farlo tornare
Danilo Grano 6 mesi fa su fb
Ciao Pietro, potrei rispondere al tuo commento che se io smettessi di usare le cannucce di sicuro non risolverei i problemi del cambiamento climatico. Ma è proprio da lì che bisogna ripartire, da quella cannuccia. Il mondo si trova alle condizioni attuali perché pensiamo che ogni problema sia sempre troppo lontano da noi. Fino a quando non tocchiamo con mano le conseguenze che possa portare un pensiero, una bandiera o una cannuccia non crediamo davvero che il problema esista.
Ambra Gregorio 6 mesi fa su fb
Laura Bernasconi È giustissimo, anzi è indispensabile per continuare a vivere in questa democrazia, di impedire la libertà a chi, in nome della libertà (la propria!), intende toglierla agli altri. Lasciare questa libertà è aprire la porta alla dittatura, e la Svizzera, dalla sua nascita, i dittatori non solo non li ha mai voluti, ma con la leggenda di Guglielmo Tell dimostra che anzi, li ha sempre combattuti in nome della libertà di tutti.
Ambra Gregorio 6 mesi fa su fb
Dunque converrà con me che basta conoscere la storia dell'ideologia nazifascista nei cui manifesti impera il razzismo (peraltro sancito come reato dall'art. 261bis del nostro Codice Penale Svizzero) per capire che non è assolutamente possibile tollerare questo virus insidioso che porta alla dittatura. Esattamente come fu rifiutato dalla Svizzera negli anni dell'ultima guerra mondiale.
Marco Seregni Giardiniere 6 mesi fa su fb
Contrario all'esporre certi simboli, questo come anche il Che
De Di 6 mesi fa su fb
Due sberle
Alessandro Ale Marra 6 mesi fa su fb
Per carità, partiti e ideologie a parte, che ormai siamo nipoti di quegli anni, molti piace il logo, molti non sanno cosa sia, ancora ci si attacca a queste cose, allora che Guevara, falce e martello, la stessa testa pelata dovrebbe essere abolita, ma dai su..che il razzismo è ben altro, non chi si attacca qualche cimelio, o adesivo, io ho l'orologio da taschino della Luftwaffe, è bello,
Perrone Claudio 6 mesi fa su fb
mi commuovono tutti questi commenti a favore del Terzo Right..Buongiorno a tutti e che la luce della tenda vi illumini la coscenza ----------tutto buio
Linda Papi 6 mesi fa su fb
Perrone Claudio quarto left
Perrone Claudio 6 mesi fa su fb
Linda Papi ti garantisco che é talmente buio come linguaggio, che me ne guardo bene
Perrone Claudio 6 mesi fa su fb
ho corretto, ora ci vuole qualche correzione anche per quelli che mettono la tenda rossa alle finestre
Perrone Claudio 6 mesi fa su fb
io non mi sogno nemmeno lontanamente di somigliare a persone che mettono i puntini sulle I e non riescono a capire certe cose..
Laura Bernasconi 6 mesi fa su fb
Perrone Claudio mi sa che prima di commentare bisognerebbe fatre un pò di distinzione se si guarda bene la croce non è uncinata.....che poi la croce uncinata fuori dal contesto della bandiera nazista ha un altro significato. Io mi indignerei per molte altre cose che per un pezzo di stoffa. Allora rimuoviamo tutte le croci Celtiche......
Alessandro Kom 6 mesi fa su fb
Perrone Claudio parli delle “signorine”? Perché in Ticino é pieno di tende e luci rosse , mentre quelle nere sono normali per un certo genere di gentaglia e per le agenzie di onoranze funebri .
Perrone Claudio 6 mesi fa su fb
signora, le garantisco che si sbaglia
Perrone Claudio 6 mesi fa su fb
stendiamo un velo pietoso sulla vicenda. Buon lavoro
Perrone Claudio 6 mesi fa su fb
sicuramente, significati quella bandiera ne ha uno solo, poi se ci vogliamo prendere in giro... mi spiace essere schietto, ma qualunque orrore perpetrato alle popolazioni ha il suo simbolo, poi ci si puo' stare ore a discutere, ma qulle russe e quelle giapponesi... poche chiacchiere, il significato é "teniamo vivo il sentimento"
Perrone Claudio 6 mesi fa su fb
una bella tenda a cuori no? Quest'anno va di moda la croce NAZ
Laura Bernasconi 6 mesi fa su fb
Io penso che sia un pòpta di finirla, nella storia anche più recente, ci sono stati, e continuano ancora, stermini di popolazioni anche più grandi di quello operato dai nazisti, eppure vedete e trovate orribile solo quello. Per me dopo 80 anni è quasi ora di piantarla, e magari guardare alle pulizie etniche che certi governi stanno facendo proprio in questo momento !!!!!!! Chiediamoci anche perchè c' è un riesumarsi di certe ideologie.......
Paolo Longoni 6 mesi fa su fb
Bisognerebbe fare un po’ di distinzione su cosa? La croce celtica con sfondo rosso é un simbolo della Germania nazista. Poi si continuate a tirare fuori manfrine “celtiche” che c’entrano come denari quando regna bastoni. Almeno abbiate il buon gusto di ammettere le cose e non nascondervi dietro la simbologia dei druidi.
Laura Bernasconi 6 mesi fa su fb
Ma cosa non capite della differenza tra la croce celtica e quella uncinata ???? Non siete capaci di distinguerle neanche quando le vedete disegnate ???? L' ignoranza regna proprio sovrana !!!!
Consuelo Ermani 6 mesi fa su fb
Non poteva mancare il commento dell' "illuminata" signora Bernasconi...🤦‍♀️fossero passati anche 200 anni dall'orrore nazista e dei campi di concentramento la memoria va tenuta VIVA per evitare che accadano di nuovo! E parlarne ancora non sminuisce l'attenzione verso altri genocidi perpetrati in seguito o più attuali. Ultima cosa: la croce celtica, dopo la guerra, é diventata simbolo ed emblema del neo fascismo, quindi non ci si giri intorno cercando appigli "se guardate bene non é uncinata" 🤦‍♀️
Christian Zurini 6 mesi fa su fb
Giornalismo da carnevale..
Pro Decimiterizzazione 6 mesi fa su fb
C’ è una certa affinità e simpatia tra svizzeri e nazisti che dura da almeno 80 anni. Questi commenti me lo confermano. Tutto ciò è disarmante
Leila Bianchi 6 mesi fa su fb
Pro Decimiterizzazione Potrebbe gentilmente aggiungere “ alcuni svizzeri ”? Mi sento profondamente offesa dalla sua affermazione. Ho sempre insegnato ai miei figli di non fare di tutta l’erba in fascio, lo chiedo anche a lei.
Pro Decimiterizzazione 6 mesi fa su fb
Essendo svizzero anch’io potrei darle ragione ma sono troppo deluso da troppe brutture di questo posto. Apprezzo il suo commento però e le chiedo scusa.
Leila Bianchi 6 mesi fa su fb
Pro Decimiterizzazione La ringrazio. Per quel che riguarda la delusione... la comprendo molto bene ma, anche qui, cerchiamo di non buttare tutto nel calderone. Restiamo positivi e soprattutto lucidi, qualcosa di buono intorno a noi, per avere quel pizzico di... “ ma si dai, non è tutto così deprimente”.... c’è, bisogna solo trovarlo e... mai smettere di cercarlo🌸🌸🌸 Buona giornata.
Laura Bernasconi 6 mesi fa su fb
Trovo commoventi quelli che si danno la pena di rispondere a profili falsi 😂😂😂
Val Caste 6 mesi fa su fb
Pro Decimiterizzazione la prima stonatura ie chi come ti affinità dove 🐾
Laura Bernasconi 6 mesi fa su fb
?????????
Pro Decimiterizzazione 6 mesi fa su fb
La devo correggere Laura. Distingua un falso profilo da uno slogan. Per quel che ne so anche il suo potrebbe essere un falso profilo. Oltretutto ha scelto un cognome poco originale.
Matteo Ulfara 6 mesi fa su fb
Cosa ci sarebbe di male? Non fa male a nessuno.
Enza Crescimanno 6 mesi fa su fb
Ognuno a casa sua è libero di fare ciò che gli pare. Basta ignorarla
Franco Barbato 6 mesi fa su fb
Enza Crescimanno non puoi ignorare i simboli del genocidio, genio!
Enza Crescimanno 6 mesi fa su fb
Franco Barbato lo so nemmeno a me piace . Ma è dentro casa sua 🤷🏻‍♀️.
Enza Crescimanno 6 mesi fa su fb
a me disturbano i testimoni di Geova che vengono a suonare alla mia porta .... cosa dovrei fare ?
Franco Barbato 6 mesi fa su fb
Enza Crescimanno ucciderli tutti! 😂😂😂
Enza Crescimanno 6 mesi fa su fb
Franco Barbato te scherzaci ma sono fastidiosissimi 😂
Stefano Casalinuovo 6 mesi fa su fb
Enza Crescimanno quindi se abito sotto casa tua sono libero di grigliare a tutte le ore affumicandoti? È solo un esempio ma te ne potrei fare altri
Enza Crescimanno 6 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo Ti disturba alla vista ? Basta non guardare . Grigliare è diverso
Francesco Durante 6 mesi fa su fb
Poteva mettere qualsiasi cosa alla finestra come tenda....ma invece! Dunque una provocazione bella e buona!
Piera Laera 6 mesi fa su fb
Enza Crescimanno e questo anche a me da fastidio ma qui in Svizzera menomale che non vengono a suonare ma Italia con tanto di scritta rompono
Khalaf Belkhadir 6 mesi fa su fb
Ma come fate a difendere l’indifendibile ? Vergognoso.
Laura Bernasconi 6 mesi fa su fb
Non vi piace che qui ci sia ancora la libertá di pensiero ?? Fare i bagagli e andare in un paese sottoposto a dittatura, semplice...che poi se non vi limitaste al titolo, si vede chiaramente che la croce non è nemmeno uncinata 🙄🙄🙄
Ciro Papi 6 mesi fa su fb
Dentro casa propria ognuno mette le tende che crede. Se non vi piace, guardare da un altra parte
Silvana Camozzi 6 mesi fa su fb
Ciro Papi lei non avuto nessun famigliare ebbreo quella tenda e solo provocazione
Silvana Camozzi 6 mesi fa su fb
Signora Laura Bernasconi che Lei metta la facina che sorride e proprio dimostrazione che lei non sia empatica mia mamma e ima ebbrea era di una facoltosa famiglia alla età 4 anni insieme al suo fratello stato mesi in buco sotto terra mio padre cristiano e mai se a presso gioco di Lei non si ribassi a certo nivelr del Ciro Papi originario di Roma forse seguace di Salvini bisogna sempre rispettare sensibilità altrui
Alessandro Kom 6 mesi fa su fb
Ciro Papi sos amazzonia eh, magari postarlo sul sito del presidente, fascista, del Brasile, che , sicuramente, apprezzerebbe molto quel tipo di tenda.
Ciro Papi 6 mesi fa su fb
Silvana Camozzi Queste sono le esagerazioni che rendono poi ridicole anche le battaglie sacrosante. A casa mia metto le tende che voglio. Se le espongo sul balcone avete ragione voi.
Silvana Camozzi 6 mesi fa su fb
Ciro Papi lei antisemita e fascista per che persona disturbata come Hitler può esibire piacere nei simboli nazisti adesso io metto le tende e scritta a terroni e vedi salta arriva denuncia per che terroni e un termini offensivo e ugualmente simboli nazista e con questo ho çoncluso
De Di 6 mesi fa su fb
Ciro Papi sei proprio un mongoloide allora, ma dove siamo finiti
Ciro Papi 6 mesi fa su fb
A casa mia metto i simboli che voglio. Si chiama privacy. Può non piacervi o meno. Se poi questo non riuscite a capirlo è un vostro problema.
Silvana Camozzi 6 mesi fa su fb
Ciro Papi no lo capito dal suo commento che essere spregevole che extreme
Tutto Stefano Fulminato 6 mesi fa su fb
Ciro Papi perchè non ne metti una con conte impiccato e poi vediamo se hai ragione
Luca Strepparava 6 mesi fa su fb
Penso che una qualsiasi persona in casa propria possa fare quello che vuole. Fin a quando non crea danni a terzi.
Ben8 6 mesi fa su tio
Ignoranti o nazisti!?!
Scilla Roncallo 6 mesi fa su fb
Andrebbe arrestato
Piera Laera 6 mesi fa su fb
Si in Svizzera usano molto queste tipo di tende be' questione di gusti
Alessandro Milani 6 mesi fa su fb
Ma quando è che si inizia ad incriminare e mettere anche il reato x apologia del comunismo?visto che tra lenin..stalin...che...polpot ecc ecc ne hanno fatte di peggio?!
Elisa Minelli 6 mesi fa su fb
Alessandro Milani eh no ormai loro tutti santi....
Alessandro Milani 6 mesi fa su fb
Elisa Minelli appunto...
Cristina Botta 6 mesi fa su fb
A casa sua potrà poi fare come vuole. E ci mancherebbe altro.
Cristina Botta 6 mesi fa su fb
Andrea Weber ti voglio bene anch’io
Davide Cibelli 6 mesi fa su fb
Simone Vannucci. Ognuno ha le sue idee...
Davide Cibelli 6 mesi fa su fb
Ovvio. Il mio commento era sull'assurdità della risposta degli inquilini.
Val Caste 6 mesi fa su fb
Libertà finché non sei lesivo per quella di altri 🍃 male o bene altra discussione 🐾🐾
Evry 6 mesi fa su tio
questo succede perché le nostre autorità..... tolgono i pantaloni e si fanno .....
El Jardinero 6 mesi fa su tio
"Che male c'è?" Che ignoranti sono ? Oserei dire...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 12:34:42 | 91.208.130.86