Keystone
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
6 ore
Tramonta il posto fisso, decolla l'interinale
I dati sono incoraggianti e il mondo del lavoro interinale è in continua espansione, tanto che fino al 20% delle persone che (ri)trovano un posto fisso vengono proposte dalle agenzie specializzate
CUGNASCO-GERRA
7 ore
È nata la nuova Associazione Anziani Cugnasco-Gerra
Eletta la presidenza e il comitato. Lo scopo? Prevenire e combattere l’emarginazione delle persone anziane
CONFINE
7 ore
Lieve terremoto avvertito in Valposchiavo
La terra ha vibrato, ma non si attendono danni
CANTONE
8 ore
Caccia sì, ma non stressiamo gli animali al gelo
Si apre la caccia tardo autunnale. Cervi, caprioli e cinghiali sono le prede. Ma con dei limiti: «Le condizioni sono estreme, bisogna evitare che gli animali disperdano le loro energie»
CANTONE
9 ore
La legge "Fogazzaro" si è arenata. Bertoli: «Il Parlamento decida»
Da febbraio la modifica della legge scolastica è in Commissione, dove si sta tentando l'operazione di unire due rapporti antitetici. Il direttore del Decs: «È un'operazione impossibile»
CANTONE
11 ore
Uccise la moglie: condannato a diciotto anni di carcere
È colpevole di assassinio il 57enne macedone comparso alle Criminali per il delitto di Ascona
ROVEREDO (GR)
11 ore
Equilibri in Municipio di nuovo in discussione
Il Tribunale federale ha accolto in parte il ricorso della sezione Liberale democratica sul conteggio delle schede dell'elezione dell'ottobre 2018
CANTONE
11 ore
Un anno impegnativo per il sindacato dei docenti
Dalla pausa per i docenti di scuola dell’infanzia, all’ottimizzazione dei consigli di classe, fino alla riforma del liceo
CANTONE / URI
11 ore
Scontro nel San Gottardo, circa 40mila franchi di danni
L'impatto contro un pullman è costato un bello spavento all'automobilista, che ha effettuato un testacoda prima di andare a sbattere contro la parete della galleria
LUGANO
12 ore
«Ma quale conflitto d'interessi?», Valenzano Rossi risponde alla Lega
La capogruppo PLR sottolinea come la collaborazione, legale, fosse nota da tempo. E rilancia: «Attaccata per indurre al silenzio le voci critiche e per mancanza di argomenti validi»
CANTONE / SVIZZERA
02.07.2019 - 10:550

I Cantoni forti aiutano il Ticino con 46,3 milioni

Perequazione finanziaria: nel 2020 il nostro Cantone riceverà oltre 3 milioni di franchi in più rispetto a quest'anno. L'importo versato ai Grigioni sarà di 273 milioni

BERNA - Nel 2020 la Confederazione e i Cantoni finanziariamente forti metteranno a disposizione dei cantoni più deboli 5,282 miliardi, l'1,2% in più rispetto a quest'anno. Il Ticino riceverà 46,321 milioni, circa 3,34 milioni in più, mentre l'importo versato ai Grigioni sarà di 273,047 milioni, quasi 3 milioni in più. I calcoli saranno ora sottoposti ai cantoni che esprimeranno il loro parere.

L'Amministrazione federale delle finanze (AFF) ha adeguato i versamenti di compensazione dei cantoni per il 2020 tenendo conto degli adattamenti della perequazione finanziaria decisi dal Parlamento, si legge in una nota odierna.

Cantoni ricchi... - I cantoni considerati ricchi della Svizzera tedesca saranno chiamati a versare contributi più pingui: in testa nella classifica dei versamenti di compensazione netti rimarrà Zurigo, con un importo di 516,941 milioni (+29,76 milioni rispetto al 2019), davanti a Zugo (329,718 milioni; +0,29 milioni). Calcolato pro capite è tuttavia quest'ultimo cantone a dover versare di più: 2'685 franchi (seppur 42 franchi in meno rispetto al 2019). Ginevra, terza nella classifica dei donatori, dovrà sborsare 274,935 milioni (-24,87 milioni).

... e cantoni beneficiari - Sul fronte opposto il maggiore beneficiario dei fondi perequativi sarà una volta ancora Berna, che incasserà 1,101 miliardi (seppur 85,8 milioni in meno rispetto al 2019). Tra i cantoni romandi riceveranno più soldi il Vallese (759,0 milioni contro 730,216 l'anno scorso) e Friburgo (387,37 milioni contro 380,6). Il maggior contributo pro capite spetta tuttavia al Giura (2'297 franchi).

Indice delle risorse - Rispetto al 2019, 10 Cantoni presentano un aumento dell'indice delle risorse, mentre in 16 è diminuito. Nel 2020 gli incrementi più marcati riguarderanno Svitto (+8,9 punti dell'indice delle risorse), Appenzello Interno (+2,3 punti) e Zugo (+2,0 punti). I cali più netti concerneranno Neuchâtel (-7,6 punti), Obvaldo (-3,9 punti) e Basilea Città (-3,5 punti). In Ticino e nei Grigioni si registrerà un lieve calo rispettivamente di 0,6 e 0,4 punti.

L'obiettivo di una dotazione minima dell'85% della media svizzera è stato rivisto dal Parlamento, poiché superato da tutti i cantoni finanziariamente deboli. Dopo la perequazione delle risorse i Cantoni finanziariamente più deboli (Giura e Vallese) raggiungeranno un indice di 87,7 punti, precisa ancora l'AFF.

Oneri speciali - I Cantoni con oneri speciali riceveranno dalla Confederazione circa 729 milioni (364 per compensare le particolari condizioni geotopografiche e altrettanti per le caratteristiche sociodemografiche). La compensazione dei casi di rigore ammonterà a 280 milioni. Complessivamente - come detto - i versamenti per l'anno prossimo ammonteranno a 5,282 miliardi, circa 61 milioni in più rispetto al 2019.

Il Ticino riceverà 46,321 milioni, di cui 21,036 per la perequazione delle risorse e altri 29,004 per la compensazione degli oneri. In compenso dovrà versare 3,719 milioni per i casi di rigore.

Dal canto loro, i Grigioni otterranno 273,047 milioni: 137,061 per la perequazione delle risorse, 138,270 per gli oneri e dovranno versare 2,284 per i casi di rigore.

CDCF si esprimerà a fine settembre - La Conferenza dei direttori cantonali delle finanze (CDCF) si pronuncerà su questi calcoli in occasione dell'assemblea plenaria del 27 settembre e presenterà un rapporto al Dipartimento federale delle finanze (DFF). Le cifre fornite oggi quindi potrebbero ancora cambiare. Il Consiglio federale adeguerà poi l'ordinanza sulla perequazione finanziaria e la compensazione degli oneri (OPFC) in base ai nuovi valori, conclude la nota.
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-21 05:49:31 | 91.208.130.87