Fotolia
CANTONE
26.07.2018 - 15:370

«Se non paghi pubblichiamo un video in cui...»: attenti alla truffa

Diverse persone hanno ricevuto richieste nelle ultime settimane. La Polizia cantonale ha rinnovato l'invito alla prudenza

BELLINZONA - Attenzione alle truffe informatiche. A rinnovare l’invito a prestare prudenza è la Polizia cantonale, che in una nota odierna ricorda come nelle scorse settimane diversi utenti abbiano ricevuto tramite e-mail richieste in cui - attraverso una serie di pressioni - veniva richiesto il pagamento di una somma in denaro (dai 500 ai 7.000 franchi o dollari), solitamente pagabili mediante criptovalute.

Spesso, gli autori del messaggio minacciano la diffusione online - o ad amici, familiari, conoscenti e colleghi di lavoro - di presunti filmati o immagini che mostrano il destinatario mentre compie atti di natura sessuale. Si tratta di una forma di raggiro nota come “phishing”, molto diffusa, che prevede l’invio di messaggi con l’intento di far abboccare il maggior numero di persone.

Nel caso specifico, lo scopo è quello di individuare fra i vari destinatari persone che si sentano in un qualche modo vulnerabili al punto da indurle a pagare. In realtà gli autori della truffa non sono affatto in possesso di materiale compromettente, ricorda la Polizia cantonale che invita a prestare attenzione mentre si naviga in rete e fornisce alcune semplici indicazioni da seguire.

Le indicazioni della Polizia cantonale

  • Diffidate delle e-mail ricevute senza sollecitazione. Solitamente il mittente sfrutta indirizzi riconducibili a ditte degne di particolare fiducia.
  • Diffidate delle e-mail di cui non conoscete l'indirizzo del mittente ed evitate di rispondere.
  • Usate prudenza se ricevete e-mail che sollecitano un'azione da parte vostra e vi minacciano altrimenti di conseguenze (perdita di denaro, querela penale, blocco del conto, occasione mancata, disgrazia)
  • In caso di e-mail sospette non aprite allegati, link, file eseguibili (.exe).
  • Mantenete costantemente aggiornati il sistema operativo e le applicazioni presenti sui vostri dispositivi (ad es. antivirus).
Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 02:36:16 | 91.208.130.87