CRSS
LUGANO
08.05.2018 - 19:190

Croce Rossa nel Sottoceneri: oltre 61mila ore di attività nel 2017

Si è svolta oggi l’assemblea generale della sezione regionale dell’organizzazione

LUGANO - Si è svolta oggi - in occasione della giornata mondiale della Croce Rossa, in commemorazione della nascita del fondatore Henry Dunant - l’assemblea generale di Croce Rossa Svizzera, Sezione del Sottoceneri (CRSS), fresca dei festeggiamenti per i 100 anni di presenza nel Luganese.

Un secolo di attività, celebrato attraverso numerosi eventi, tra i quali svettano l’apertura del nuovo centro collettivo per richiedenti l’asilo “Ulivo” a Cadro e il nuovo Centro diurno terapeutico a Manno, dove verrà tagliato il nastro il prossimo 5 giugno.

L’incontro è stato inoltre l’occasione per alcune riflessioni sulla situazione delle famiglie che vivono situazioni particolarmente fragili nella nostra regione - attraverso il nuovo concetto di integrazione concepito in collaborazione con il Cantone - e sui progetti (“Chili” e “Saidelbullismo” di prevenzione relativi alla gestione del conflitto e dei fenomeni quali bullismo e cyberbullismo.

Nel 2017, grazie al lavoro di 368 volontari, l’attività della CRSS ha raggiunto le 61’268 ore.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-22 19:01:21 | 91.208.130.85