Ti Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
5 min
Radio Ticino, problemi tecnici risolti
MASSAGNO
16 min
Nuova viabilità vicino alla Migros
CANTONE
24 min
Dipendenti pubblici: «Alta guardia sindacale sulle trattative»
LUGANO
28 min
Nuova vicedirettrice per il Liceo cantonale di Lugano 2
MELIDE
2 ore
500 indiani in visita alla Swissminiatur
CANTONE
2 ore
L'ACS ricorda Lauda, poi aggiunge: «Non demonizziamo il trasporto in auto»
CANTONE
3 ore
Consegnati i Master 2019 della Supsi
CANTONE
3 ore
Cantine (doppiamente) Aperte
CANTONE
3 ore
«Un giudice ordinario in più al Tribunale penale cantonale»
BELLINZONA
3 ore
Quattro milioni e mezzo per gli impianti sportivi
CANTONE
3 ore
Kering, previsti 400 trasferimenti: «Gli animi crolleranno»
SOLDUNO
3 ore
Incidente in rotonda, ferito un ciclista
CANTONE
4 ore
Radio Ticino è «muta» nel Sottoceneri
CANTONE
4 ore
Lugano-Agno: «Un progetto non credibile e inaccettabile»
CANTONE
6 ore
Gruppo Kering, «il gioco è finito e a noi rimangono i cocci»
CANTONE
19.01.2018 - 08:310

Premio Spitzer a due scuole ticinesi

Premiati i progetti “Diamogli voce” delle Medie di Breganzona e “Innocenza violata” del CPS di Canobbio/Giubiasco

 

LUGANO - Alla vigilia della Giornata della memoria, la Fondazione Federica Spitzer ha assegnato il premio Spitzer 2018 ai progetti presentati dalla scuola media di Breganzona (“Diamogli voce”) e dal Centro professionale sociosanitario di Giubiasco-Canobbio (“Innocenza violata”).

Al concorso indetto dalla Fondazione hanno partecipato una decina di scuole del settore medio-inferiore e post-obbligatorio del Cantone (Luganese, Locarnese, Bellinzonese e Leventina): i progetti presentati e attualmente in corso di svolgimento coinvolgono, durante l’anno scolastico 2017/2018, circa 500 allievi e un centinaio di docenti di diverse discipline. Una menzione è stata assegnata anche al progetto della Scuola media di Barbengo.

Il Premio - annuale e dotato di 10.000 franchi - verrà consegnato alle scuole vincitrici durante lo Spettacolo “Serata colorata” al LAC il prossimo 26 aprile 2018 in occasione dell’evento conclusivo del Progetto “Lugano città aperta” promosso dalla Fondazione Spitzer e dalla Città di Lugano.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-22 15:18:00 | 91.208.130.87