Ti Press
CANTONE
19.01.2018 - 08:310

Premio Spitzer a due scuole ticinesi

Premiati i progetti “Diamogli voce” delle Medie di Breganzona e “Innocenza violata” del CPS di Canobbio/Giubiasco

 

LUGANO - Alla vigilia della Giornata della memoria, la Fondazione Federica Spitzer ha assegnato il premio Spitzer 2018 ai progetti presentati dalla scuola media di Breganzona (“Diamogli voce”) e dal Centro professionale sociosanitario di Giubiasco-Canobbio (“Innocenza violata”).

Al concorso indetto dalla Fondazione hanno partecipato una decina di scuole del settore medio-inferiore e post-obbligatorio del Cantone (Luganese, Locarnese, Bellinzonese e Leventina): i progetti presentati e attualmente in corso di svolgimento coinvolgono, durante l’anno scolastico 2017/2018, circa 500 allievi e un centinaio di docenti di diverse discipline. Una menzione è stata assegnata anche al progetto della Scuola media di Barbengo.

Il Premio - annuale e dotato di 10.000 franchi - verrà consegnato alle scuole vincitrici durante lo Spettacolo “Serata colorata” al LAC il prossimo 26 aprile 2018 in occasione dell’evento conclusivo del Progetto “Lugano città aperta” promosso dalla Fondazione Spitzer e dalla Città di Lugano.

Commenti
 
Tags
spitzer
scuole
premio spitzer
progetti
fondazione
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-17 04:10:31 | 91.208.130.86