Keystone
BREGAGLIA (GR)
04.09.2017 - 10:030

I Giovani UDC donano 100 franchi

Il gesto è simbolico per invitare i ticinesi ad aiutare le persone colpite dalla frana

BREGAGLIA - In seguito alla tragedia avvenuta la scorsa settimana nei pressi della frazione di Bondo, in Val Bregaglia e a seguito del maltempo successivo che ha causato ulteriori difficili problemi alla valle, la direttiva cantonale dei Giovani UDC Ticino ha deciso di donare 100 franchi al Comune di Bregaglia, per aiutare il finanziamento della messa in sicurezza della zona colpita e a contribuire alle spese causate dallo scoscendimento del pizzo Cengalo.

«Siamo consapevoli che solo 100 franchi non bastano minimamente a coprire le spese di questa terribile tragedia - si legge nel comunicato stampa -, ma speriamo che con questo gesto simbolico altri ticinesi seguiranno il nostro esempio e doneranno anche loro qualcosa alla causa. Sono infatti le piccole somme come questa che sommate a tutte le altre possono fare la differenza per gli abitanti della valle Bregaglia».

I Giovani UDC invitano inoltre pubblicamente gli altri movimenti giovanili del cantone a fare lo stesso, e a sensibilizzare i loro membri e a fare un po’ di propaganda sui loro canali social affinché il messaggio di solidarietà venga recepito da più persone possibili. «Dobbiamo mostrare un cantone unito (anche sul piano politico) e solidale con i nostri vicini della Bregaglia, ora che ne hanno tanto bisogno».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 08:21:10 | 91.208.130.85