LUGANO
21.07.2016 - 13:060

BSI Architectural Award, vince Ishigami

L'architetto giapponese si è imposto tra 28 candidati provenienti da 17 paesi

LUGANO - Junya Ishigami è il vincitore della quinta edizione del BSI Swiss Architectural Award

L’architetto giapponese ha vinto la quinta edizione del BSI Swiss Architectural Award, imponendosi tra 28 candidati provenienti da 17 paesi.

Come riferisce la BSI Architectural Foundation in una nota, «il premio da 100.000 franchi sarà consegnato al vincitore il prossimo 22 settembre 2016 all’Accademia di architettura di Mendrisio, Università della Svizzera italiana».

La cerimonia inaugurerà l’esposizione dei lavori presentati dai candidati, che resterà aperta fino al 23 ottobre.

Il BSI Swiss Architectural Award, giunto quest’anno alla quinta edizione, celebra i suoi primi 10 anni: un traguardo importante per uno dei premi più ingenti e prestigiosi al mondo e che si avvale di un comitato di advisor composto da architetti e critici di rinomanza internazionale.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 09:17:10 | 91.208.130.87