VALLESE
08.04.2014 - 10:340

L'UDC altovallesana vuole vietare il velo islamico nella scuola pubblica

BRIGA - Anche la sezione altovallesana dell'Unione Democratica di Centro (UDC) approva l'idea di lanciare un'iniziativa per vietare l'uso del velo islamico nelle scuole pubbliche del cantone, dopo il rifiuto di una mozione in tal senso in Gran Consiglio. Il comitato si è pronunciato formalmente in favore del progetto ieri sera, ha indicato il suo presidente, Franz Ruppen.

 

La proposta, rifiutata il 14 marzo dal parlamento vallesano con 63 voti contro 56 e 4 astenuti, chiedeva l'elaborazione di una legge volta a vietare qualsiasi copricapo nelle scuole, compresa la felpa con il cappuccio, il berretto e il velo islamico.

 

Il 27 marzo l'UDC vallesana della regione romanda ha annunciato per il prossimo autunno il lancio di un'iniziativa che avrà molto probabilmente il titolo "Testa nuda nelle scuole" e i cui dettagli non sono ancora stati stabiliti.

 

L'iniziativa cantonale, centrata probabilmente solo sul velo islamico, potrebbe essere di tipo legislativo oppure costituzionale. Per queste occorrono rispettivamente almeno 4000 e 6000 firme.

 

Ats

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
velo islamico
velo
udc
iniziativa
scuole
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-23 03:58:06 | 91.208.130.86