Tipress (archivio)
L'estensione dello scambio sarà implementata a partire dal 2021.
SVIZZERA
10.12.2019 - 10:530

Scambio automatico, la Turchia resta fuori

Il Consiglio degli Stati, seguendo il Nazionale, ha adottato i progetti per l'estensione verso 18 Stati supplementari

di Redazione
ats

BERNA - La Svizzera estenderà lo scambio automatico di informazioni bancarie con 18 Stati supplementari a partire dal 2021. Seguendo il Nazionale, il Consiglio degli Stati ha adottato oggi questi progetti, ma ha bloccato il progetto con la Turchia.

In settembre il Nazionale aveva approvato l'introduzione dello scambio informatico di informazioni relative a conti finanziari con 19 Paesi supplementari. Tuttavia, in ottobre, la Commissione dell'economia e dei tributi degli Stati ha sospeso l'esame del dossier con la Turchia, poiché riteneva problematico attivare un simile automatismo con uno Stato che viola in maniera grave il diritto internazionale, ha spiegato il relatore commissionale Pirmin Bischof (PPD/SO).

Non si tratta di un «segnale di cattivo umore», gli ha fatto eco Christian Levrat (PS/FR). Occorre dapprima esaminare le conseguenze delle azioni militari della Turchia e in particolare la questione della protezione dei dati, ha aggiunto il "senatore" friburghese.

La Camera dei cantoni ha invece seguito il Nazionale per quanto riguarda gli altri 18 Stati della lista posta in consultazione: Albania, Azerbaigian, Brunei, Dominica, Ghana, Kazakistan, Libano, Macao, Maldive, Nigeria, Niue, Oman, Pakistan, Perù, Samoa, Saint-Martin (Antille olandesi), Trinidad e Tobago, e Vanuatu.

Il governo ha verificato che le giurisdizioni con le quali conta di praticare lo scambio automatico soddisfino una serie di criteri. Inoltre, l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) è incaricata di controllare il rispetto degli accordi, ha precisato ancora Bischof. Si tratta in particolare di verificare se tali Paesi rispettano la confidenzialità dei dati o se lo scambio automatico non generi severe violazioni dei diritti dell'uomo.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-20 15:47:02 | 91.208.130.86