ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
28 min
Gli esperti sono convinti: la BNS lascerà il tasso di riferimento a -0,75%
Non è previsto nessun cambio sostanziale nella politica monetaria, secondo i 37 analisti intervistati da Reuters
BERNA
2 ore
Nessun chip obbligatorio per i gatti
Se la mozione fosse stata approvata, i felini non identificati avrebbero potuto essere sterilizzati senza il consenso del proprietario
SVIZZERA
2 ore
Ducrot alla testa delle FFS, ecco le reazioni
La SEV si augura che il nuovo Ceo fissi «giuste priorità», mentre il presidente della commissione dei trasporti definisce «una buona notizia» la sua nomina
SVIZZERA
2 ore
Casse malati, negoziare anche il volume delle prestazioni
Il Nazionale ha adottato oggi una mozione, le cui richieste sono presenti anche nel progetto licenziato la scorsa estate dal Consiglio federale
SVIZZERA
3 ore
Gli svizzeri e i treni, un "amore" che non ha eguali in Europa
Gli elvetici restano i più grandi utilizzatori di treni del continente. Percorsi in media 2398 chilometri a testa
SVIZZERA
3 ore
Un sì per la banca dati degli animali contro il rischio epizoozie
Lo ha emesso il Consiglio Nazionale, il database continuerà ad essere gestito da una società anonima
BERNA
4 ore
Nuovo ceo delle FFS: il successore di Andreas Meyer sarà Vincent Ducrot
Le Ferrovie federali hanno confermato le indiscrezioni di stampa. «Sicurezza, puntualità e pulizia sono per me prioritari», ha sottolineato il 57enne
SVIZZERA
4 ore
Snowpark: l'80% di chi si fa male ha tra i 10 e i 30 anni
Le lesioni riportate negli snowpark sono spesso gravi e riguardano la testa e la schiena
ARGOVIA
4 ore
Rogo a Zufikon, la vittima è una 97enne
È stato identificato il corpo senza vita ritrovato ieri sera in una casa unifamiliare. Le cause dell'incendio non sono ancora state appurate
SVIZZERA
4 ore
Scambio automatico, la Turchia resta fuori
Il Consiglio degli Stati, seguendo il Nazionale, ha adottato i progetti per l'estensione verso 18 Stati supplementari
SONDAGGIO
SVIZZERA
4 ore
Sotto l'albero cuffie e... vibratori
Ecco i regali maggiormente desiderati e acquistati sotto Natale su portali di vendita online come Digitec Galaxus
SVIZZERA
4 ore
Posti vacanti e obbligo di annuncio, aggiornato l'elenco
L’elenco è pubblicato in un’ordinanza del DEFR ed è valido dal 1° gennaio al 31 dicembre dell’anno successivo
SVIZZERA
4 ore
Preventivo 2020, permangono alcune (piccole) divergenze
Il budget elaborato dal Consiglio federale prevede un'eccedenza di 435 milioni, ma le due Camere si sono mostrate più generose. Il dossier torna ora al Nazionale
SVIZZERA
5 ore
Niente diminuzione della rendita per figli
Il dossier torna agli Stati per divergenze minori
BERNA
27.09.2017 - 21:040

Il Consiglio nazionale e l'Assemblea federale in breve

BERNA - Nella sua seduta odierna, il Consiglio nazionale ha:

- FISCO, SCAMBIO AUTOMATICO: approvato lo scambio automatico di informazioni bancarie (AIA) con 39 Paesi, che si aggiungono ai 38 Stati con i quali la Svizzera ha siglato degli accordi in tal senso. Rispetto al progetto governativo, il plenum ha "congelato" l'intesa con la Nuova Zelanda e respinto - per un soffio - l'idea di un AIA con l'Arabia Saudita (95 voti a 92 a 4 astensioni).

- ESPOSIZIONE UNIVERSALE 2020: deciso - con 128 voti contro 26 e 26 astensioni - di sostenere un credito d'impegno di 12,75 milioni di franchi per garantire la partecipazione della Svizzera all'Esposizione universale 2020 di Dubai (Emirati Arabi Uniti). Questo genere di manifestazioni - la prima in un Paese arabo - riveste un interesse "per la politica estera elvetica sotto il profilo politico, economico, scientifico e culturale", ha sottolineato Fathi Derder (PLR/VD) a nome della commissione preparatoria. Il dossier passa ora agli Stati ;

- TRATTATI INTERNAZIONALI: preso atto del rapporto sui Trattati internazionali conclusi dalla Svizzera nel 2016 ;

- PIÙ SORVEGLIANZA DELLE ONG: tacitamente approvato una mozione del democentrista Christian Imark (SO), modificata dagli Stati, che chiede al governo di analizzare la possibilità di aggiornare le normative affinché i fondi pubblici svizzeri non possano essere utilizzati per sovvenzionare ONG implicate in azioni razziste, antisemite, di incitamento all'odio o di boicottaggio;

- COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO: respinto - con 101 voti contro 86 e 6 astenuti - una mozione della sua Commissione delle finanze che chiedeva, nell'ambito dei crediti destinati alla cooperazione allo sviluppo, di non più attenersi all'obiettivo dello 0,5% del prodotto interno lordo (PIL), ma di tener conto della situazione finanziaria della Confederazione. La maggioranza di destra ha tentato invano di convincere il plenum a sostenere il testo. Alla fine però - forse per rendere omaggio a Didier Burkhalter che oggi faceva la sua ultima apparizione alla Camera del popolo - anche nove consiglieri nazionali del PLR l'hanno bocciato. Solo l'UDC ha votato compatta in favore della mozione ;

- MESSAGGIO 2017 SUGLI IMMOBILI DFF: deciso - con 127 voti contro 63 - che la Confederazione dovrebbe sborsare 642,3 milioni per le costruzioni civili, nonostante l'opposizione dell'UDC. Tra i progetti principali figurano il nuovo centro per richiedenti l'asilo di Balerna/Novazzano (62,8 milioni) e l'ampliamento del Centro sportivo di Tenero (45,1 milioni). Il dossier passa ora agli Stati;

- LEGGI SUI GIOCHI IN DENARO: approvato tacitamente, così come gli Stati, le proposte della Conferenza di conciliazione concernenti l'ultima divergenza che opponeva i due rami del Parlamento nell'esame della legge sui giochi in denaro. Questa riguardava i salari dei gestori dei casinò che dovranno avere un rapporto con i mezzi finanziari versati per gli scopi di pubblica attualità. Il dossier è quindi pronto per le votazioni finali. Qualora venerdì le due Camere ribadissero il loro sì, i giochi in denaro in Svizzera saranno disciplinati in un'unica legge. Fra le novità vi sono la possibilità di proporre giochi da casinò anche online e una maggiore protezione contro la dipendenza. Le vincite alle lotterie saranno inoltre imponibili solo se superiori a un milione di franchi;

- SCAMBIO AUTOMATICO CON 41 PAESI: ... ;

- INTERVENTI PARLAMENTARI DEL DFF: ... .

ASSEMBLEA FEDERALE:

- ELEZIONE TRIBUNALE PENALE FEDERALE: le Camere federali riunite in Assemblea hanno eletto con 207 voti su 207 schede valide il giudice ticinese Tito Ponti alla presidenza del Tribunale penale federale (TPF) di Bellinzona per gli anni 2018-2019. Alla vicepresidenza è stato eletto un altro ticinese, Giuseppe Muschietti, con 205 voti su 205 schede valide.

- ELEZIONE MINISTERO PUBBLICO DELLA CONFEDERAZIONE: l'Assemblea federale ha pure proceduto all'elezione dell'avvocatessa ticinese Tamara Erez quale membro dell'Autorità di vigilanza del Ministero pubblico della Confederazione (MPC). L'attuale condirettrice di uno studio legale a Lugano, che ha ottenuto 207 voti su 208 schede valide, sostituisce François Bernath.

- RINNOVO INTEGRALE TRIBUNALE FEDERALE DEI BREVETTI: l'Assemblea federale ha pure provveduto al rinnovo integrale del Tribunale federale dei brevetti (34 membri) e alla nomina di cinque nuovi giudici supplenti: si tratta degli avvocati Lara Slongo (208 voti su 211 schede valide), Andri Hess (209 su 211), Stefan Kohler (198 su 211), nonché del fisico Lorenzo Parrini (208 su 211) e dello specialista in chimica, elettronica e informatica Michael Störzbach (210 su 211).

Ordine del giorno di giovedì 28 settembre (08.00-11.00):

- Iniziativa parlamentare Egerszegi-Obrist: "correttivi da apportare al finanziamento delle cure" (proposta della conferenza di conciliazione);

- Iniziativa popolare "Per derrate alimentari sane, prodotte nel rispetto dell'ambiente e in modo equo" (continuazione)

- Interventi parlamentari di competenza del DFI.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-10 15:03:29 | 91.208.130.85