Immobili
Veicoli
BERNA
01.12.2011 - 12:140
Aggiornamento : 21.11.2014 - 22:09

Posta risponderà alle lettere per Babbo Natale e Gesù Bambino

BERNA - Anche quest'anno i bambini che scrivono una lettera a Babbo Natale o Gesù Bambino non avranno la delusione di vedere la loro missiva tornare al mittente con la dicitura "destinatario sconosciuto". Uno speciale team della Posta a Chiasso farà il possibile per rispondere e inviare un piccolo regalo.

I sei collaboratori della succursale "Gesù Bambino e Babbo Natale" si incaricano di suddividere le lettere a seconda della provenienza, e se possibile, di inviare una risposta firmata da Gesù Bambino o da Babbo Natale in una delle quattro lingue nazionali o in inglese alla quale allegano un regalino e una piccola storia. Quest'anno i protagonisti della favola, studiata in collaborazione con il WWF, saranno una famigliola di orsi panda. Il francobollo sarà in sintonia con l'atmosfera natalizia e il timbro, come ogni anno, sarà quello dell'ufficio postale di Berna Bethlehem.

Lo scorso anno, Gesù Bambino e Babbo Natale hanno ricevuto quasi 17'000 lettere di fanciulli che chiedevano un regalo o che inviavano gli auguri. La maggior parte proveniva dalla Romandia, seguita dalla Svizzera italiana, dalla Svizzera tedesca e dalla Svizzera romancia. Dall'estero sono giunte oltre 200 lettere. Nel 96% dei casi è stato possibile inviare una risposta.



ATS

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-29 00:35:25 | 91.208.130.89