20min/Taddeo Cerletti
+6
ZURIGO
02.08.2021 - 17:530
Aggiornamento : 04.08.2021 - 07:36

Attivisti a Zurigo: 83 fermi

Il bilancio del sit-in che ha avuto luogo oggi nel centro finanziario, all'ingresso di alcune banche

ZURIGO - Sono 83 i manifestanti che oggi sono stati fermati e denunciati a seguito del sit-in organizzato nel centro finanziario di Zurigo. Una protesta iniziata all'alba per protestare contro gli investimenti di UBS e Credit Suisse nelle energie fossili.

Erano circa duecento gli attivisti che hanno preso parte all'azione. Per l'allontanamento di taluni, si è reso necessario l'intervento della polizia cittadina. Non senza alcuni inconvenienti: in alcuni casi sono intervenuti i soccorritori.

Quattro persone si erano infatti incatenate a dei fusti di petrolio. Altri due attivisti si erano ammanettati le braccia all'interno di tubi. I soccorritori hanno portato via questi manifestanti con tanto di tubi e fusti in modo da liberarli con attrezzi adeguati.

Alcuni manifestanti si erano invece sistemati in amache situate a diversi metri d'altezza su strutture di legno.

Lo sgombero degli spazi occupati davanti alle banche è terminato poco dopo le 13.30.

20min/Taddeo Cerletti
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 08:08:13 | 91.208.130.85