Immobili
Veicoli

ZURIGOBambini in quarantena a Kloten e Niederdorf

26.06.20 - 12:50
Le misure sono state prese in accordo con le autorità sanitarie cantonali
Keystone
Fonte Ats
Bambini in quarantena a Kloten e Niederdorf
Le misure sono state prese in accordo con le autorità sanitarie cantonali

ZURIGO - Un asilo di Kloten (ZH) è chiuso fino a nuovo avviso dopo che un'impiegata è risultata positiva al test del coronavirus. In totale, 80 bambini e sette collaboratori si trovano in quarantena da mercoledì sera. Situazione analoga a Niederdorf (BL), dove un'intera classe e quattro insegnanti sono stati posti in quarantena in seguito a un tampone positivo di una bambina asintomatica.

Tutti i genitori sono stati informati dalla direzione dell'istituto, ha indicato all'agenzia Keystone-ATS Elsbeth Fässler, responsabile delle scuole di Kloten. La decisione di imporre la quarantena è stata presa in collaborazione con il servizio medico scolastico del Canton Zurigo. Si tratta di una misura preventiva, poiché nessuno dei bambini presenta sintomi.

A Basilea Campagna, la notizia è stata annunciata dal Dipartimento cantonale della sanità. La bambina risultata positiva ha cinque anni.

Un caso simile si è verificato pure in un asilo nido nel canton San Gallo, indicano oggi le autorità cantonali, aggiungendo che anche in questo caso si è proceduto a mettere in quarantena le persone interessate.

Poche settimane fa a Therwil (BL), una sessantina di persone sono state poste in quarantena per una decina di giorni dopo che uno allievo 14enne era risultato positivo al test del coronavirus. A fine maggio, due bambini della stessa famiglia - uno che frequenta la scuola dell'infanzia, l'altro le elementari - sono risultati positivi nel canton Basilea. In quel caso circa 70 persone hanno dovuto essere messe in quarantena.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA