Archivio Depositphotos
BASILEA CAMPAGNA
22.04.2020 - 09:260

Rinvio a giudizio per tentato omicidio

L'imputato è un uomo che nel dicembre del 2018 accoltellò una donna, allora sua moglie

LAUFEN - Era il 27 dicembre del 2018, quando a Laufen (Basilea Campagna) una dipendente di una boutique aveva riportato gravi ferite a causa di un accoltellamento. Ora l'ex marito - all'epoca 48enne - è accusato di tentato omicidio ed è stato rinviato a giudizio. Lo fanno sapere oggi le autorità, a conclusione delle indagini.

Dopo il fatto i sangue, l'uomo era fuggito in Italia. Ma il 2 gennaio 2019 era finito in manette e in seguito consegnato alle autorità elvetiche. Da allora si trova in carcere.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-29 23:53:31 | 91.208.130.89