Cerca e trova immobili

SVIZZERA/SPAGNALa "fattoria-horror" di una 72enne svizzera

01.04.20 - 12:10
È stata scoperta nella provincia di Alicante, in Spagna. La Guardia Civil è intervenuta
foto Guardia Civil
L'animale trovato morto
L'animale trovato morto
La "fattoria-horror" di una 72enne svizzera
È stata scoperta nella provincia di Alicante, in Spagna. La Guardia Civil è intervenuta

ALICANTE - È stata la segnalazione di alcuni vicini a far scattare l'allarme. Un cavallo fermo da alcuni giorni, in un sentiero comune. Vivo, ma incapace di muoversi. «Sta solo dormendo» avrebbe affermato inizialmente la proprietaria.

Gli agenti della Guardia Civil - si legge su Elperiodic.com - sono intervenuti ripetutamente nella fattoria gestita da una 72enne svizzera a Jijona, in provincia di Alicante, per presunti maltrattamenti di animali. Nel secondo intervento, a distanza di pochi giorni, hanno trovato il cavallo ancora nello stesso posto, ma ormai privo di vita. Sul corpo sono state riscontrate diverse ferite sanguinanti. 

È stato il campanello d'allarme. Durante un'ispezione alla proprietà gli agenti avrebbero riscontrato diverse irregolarità e una situazione da "fattoria degli orrori". Nei confronti della donna sono state presentate ben 11 denunce, per reati amministrativi e penali tra cui il maltrattamento di animali. La Guardia Civil ha chiesto all'autorità giudiziaria di interdire l'anziana donna dal possesso di animali in futuro.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE