Archivio Depositphotos
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Epidemie dovute al consumo di carne?
Dibattito aperto tra vegetariani, politici ed esperti
SVIZZERA
9 ore
Nessuna riserva di etanolo per produrre disinfettante
Ma con l'arrivo della pandemia, il prodotto è andato a ruba e sta scarseggiando. La politica: «Priorità sbagliate»
SVIZZERA
11 ore
Il parlamento a maggio in sessione straordinaria
Si parlerà di coronavirus, aiuti e misure d'emergenza. E per ovvi motivi non si terrà a Palazzo federale
SVIZZERA / ITALIA
12 ore
I doganieri di Domodossola sequestrano disinfettante svizzero
Le 37'632 confezioni da 50 millilitri di gel igienizzante saranno consegnate alla Protezione Civile italiana
SVIZZERA
13 ore
«La collaborazione è la nostra forza»
La presidente della Confederazione ha precisato che la situazione «non cambierà radicalmente» nei prossimi giorni
SOLETTA
14 ore
Centro asilanti in quarantena
I quattro richiedenti asilo sono stati isolati in una parte separata dell'edifico di Selzach
VALLESE
15 ore
Sgominato un ampio traffico di droga
La polizia vallesana ha sequestrato 6,5 chili di cocaina e 2,4 di crack per un valore di oltre 120'000 franchi.
SVIZZERA
17 ore
Grigliata dell'epidemia? Scattano le multe (ma non in Ticino)
Ma nei vari Cantoni la polizia si regola in modo diverso. Ecco cosa si rischia
BERNA
17 ore
Il legname illegale sarà vietato anche in Svizzera
Diversamente dall'Unione europea, nella Confederazione non ci sono disposizioni in questo senso
SVIZZERA
18 ore
Il Covid-19 ha il suo francobollo
La totalità del ricavato sarà divisa a metà tra la Catena della Solidarietà e la Croce Rossa Svizzera
ZURIGO
14.02.2020 - 10:340

Borseggiatori presi con una dozzina di telefonini

Le autorità zurighesi hanno individuato quattro malviventi in azione durante un concerto metal

ZURIGO - Sotto i vestiti aveva nascosto una dozzina di telefonini, tutti rubati durante un concerto metal all'Hallenstadion di Zurigo. Lui era uno di quattro borseggiatori che la locale polizia cittadina ha fermato mercoledì sera nel corso dello spettacolo.

Gli agenti avevano notato dei movimenti sospetti: i quattro si incontravano e poi si disperdevano nella folla. Quando uno di loro ha poi tentato di allontanarsi dal concerto, le autorità lo hanno fermato e perquisito. È così che sono stati trovati i telefonini rubati.

Anche gli altri tre borseggiatori sono fermati e interrogati. Si tratta di quattro malviventi di età compresa tra i 21 e i 42 anni, come fa sapere la polizia cantonale zurighese.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
centauro 1 mese fa su tio
Considerando che in CH la percentuale di stranieri e naturalizzati è molto alta, è quindi direttamente proporzionale la percentuale dei delinquenti, ovvio che la maggior parte degli immigrati appartengono alle classi sociali più basse che, specialmente tra i giovani, cercano illecitamente di ottenere dei ricavi, tutto ciò non giustifica tale atteggiamento che anzi porta a un clima di sfiducia verso essi.
Rolf Banz 1 mese fa su fb
sicuramente , i 4 malviventi di età compresa tra i 21 e i 42 anni, della valle dei Ciap
Maxy70 1 mese fa su tio
Tranquillo Monello, se fossero svizzeri lo scriverebbero anche sui muri! Trattandosi, ovviamente, vista l'organizzazione e il "modus operandi" di nostri graditi ospiti, vige una censura degna della STASI, ovviamente per non "fomentare il razzismo". Che diamine!
anndo76 1 mese fa su tio
@Maxy70 scusa ma se e' uno straniero o uno straniero naturalizzato oppure uno svizzero, quale e' la differenza ?? un ladro e' un ladro no ?
Maxy70 1 mese fa su tio
@anndo76 Giusto, la pena é ovviamente la stessa. Ma se in Svizzera 7 detenuti su 10 sono stranieri, c'é un problema innanzitutto con l'immigrazione di persone a rischio delinquenza e poi con la (sperata) integrazione. Visto che i reati li subisce tutta la comunità e le spese pure, abbiamo il diritto di saperlo.
vulpus 1 mese fa su tio
@Maxy70 Questo non è vero! Se sono rifugiati in attesa di qualche permesso non hanno alcuna pena.
Tato50 1 mese fa su tio
@vulpus A casa loro gli tagliano le mani. Facciamo un Codice Penale per quelli utilizzando i metodi nei loro paesi per tutti i reati. Vulpus, tentiamo di metterci nel commercio di protesi?
Monello 1 mese fa su tio
...Non capisco perchè ...ma si ommette sempra la nazionalità ..ma fatecelo sapere una volta ,cosi per curiosità ...e magari dove e come vivono ...potrebbe essere interessante per parecchia gente !!!
anndo76 1 mese fa su tio
@Monello guarda, i ladri dell'articolo odierno, erano 2 svizzeri e uno residente nel luganese ma croato..... https://www.tio.ch/ticino/cronaca/1419455/sgominata-la-banda-dei-rustici-vendevano-a-un- ricettatore-in-italia
Monello 1 mese fa su tio
@anndo76 ….erano due svizzeri …..qualcosina mi dice che che forse non sono proprio degli autoctoni !!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-07 07:21:52 | 91.208.130.85