lettore 20 Minuten
ZURIGO
07.10.2019 - 15:460
Aggiornamento : 17:56

20enne arrestato dopo l'orribile schianto

Lo scontro tra due veicoli è all'origine del gravissimo ferimento di una 42enne e di una bimba di 4 anni. Un kosovaro è stato arrestato

ZURIGO . Nella notte di sabato si è verificato un terribile scontro tra due auto, una BMW e una Ford, in quel di Dietikon (ZH). Nell'incidente hanno riportato gravissime ferite una madre 42enne e la figlia di 4 anni. Entrambe combattono contro la morte. Lievi, invece, le ferite riportate dai due a bordo della BMW, un 20enne (alla guida) e un 19enne.

Il 20enne, conferma la polizia, è stato arrestato ieri: «Valuteremo se nel suo comportamento ci sia o meno qualcosa di penalmente rilevante», commenta il portavoce della polizia Erich Wenzinger.

Stando a un testimone oculare l'auto incriminata viaggiava a velocità molto elevata. Secondo il Blick, la Bmw da 600 cavalli in questione non era nemmeno di proprietà del ragazzo, ma era stata noleggiata da un 43enne Argoviese.

Quest'ultimo, sentito dal quotidiano, si è detto «scioccato» dall'accaduto. Tuttavia giura: «Non gliel'ho data io, ero in vacanza. Erano due amici di mia figlia e ci ha pensato lei. Loro in cambio le hanno regalato 400 franchi».

lettore 20 Minuten
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-15 14:48:13 | 91.208.130.89