Depositphotos (archivio)
Il 32enne è stato fermato presso una stazione di servizio a Desenzano del Garda.
ITALIA / SVIZZERA
21.07.2019 - 22:340
Aggiornamento : 22.07.2019 - 07:32

Residente in Svizzera beccato con quasi 10 kg di cocaina nel trolley

Lo stupefancente avrebbe fruttato oltre 2 milioni una volta immesso sul mercato

DESENZANO DEL GARDA - Un 32enne libanese, incensurato e residente in Svizzera, è stato arrestato giovedì mattina a Desenzano del Garda per droga. L’uomo - come riferisce oggi il portale VeronaSera - è stato fermato in un’area di servizio mentre era alla guida di una Mercedes Classe A proveniente dall’area veronese.

Nel bagagliaio del veicolo gli agenti della stradale di Verona hanno trovato un trolley al cui interno erano presenti otto panetti di cocaina, per un peso complessivo di 9940 grammi. Una volta immessa sul mercato - ha confermato Girolamo Lacquaniti, dirigente della Polstrada veronese - avrebbe fruttato oltre 2 milioni di euro.

L’inchiesta prosegue ora per chiarire quale fosse la destinazione finale della droga. Il 32enne sarà interrogato dal magistrato.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 05:53:51 | 91.208.130.87