SAN GALLO
09.06.2019 - 14:490

Attaccato e ferito con un colpo d'arma da fuoco, finisce sotto i ferri

Uno degli aggressori è stato arrestato, l'altro è ancora in fuga

SAN GALLO - Un ucraino di 28 anni è rimasto ferito da un colpo di arma da fuoco ieri sera a St. Margrethen (SG). Faceva parte di un gruppo di tre persone che, giunte con un furgone in uno stabile in zona industriale, sono state attaccate da due uomini che si trovavano sul posto.

Uno dei due, un 26enne bosniaco, è stato arrestato stamani al suo domicilio, ha indicato oggi la polizia cantonale. Il secondo aggressore è ancora in fuga. Le forze dell'ordine hanno diramato i connotati: si cerca un giovane di età presunta fra 28 e 32 anni.

Il ferito è stato sottoposto a un'operazione in ospedale.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 08:20:50 | 91.208.130.89