lettore 20 minuten
ULTIME NOTIZIE Svizzera
STATI UNITI
57 min
Moderna incrementa la produzione di vaccino
Annunciate fino a un miliardo di dosi per il 2021 e 1,4 miliardi per il 2022.
BERNA
13 ore
Riaperture, ecco ciò che devi sapere
Il Consiglio federale ha deciso una riapertura graduale. Ripartono negozi, musei e impianti sportivi all’aperto.
GRIGIONI
14 ore
Governo grigionese molto deluso da Berna
Le decisioni del Consiglio federale costringeranno i comprensori sciistici a chiudere le terrazze.
SVIZZERA
14 ore
Meno neuroni nel cervello con l'età? La chiave è una proteina
La speranza dei ricercatori è poter aiutare coloro che soffrono di malattie degenerative come l'Alzheimer
SVIZZERA
14 ore
«Decisione incomprensibile e ingiustificabile»
«Il mancato allenamento sarà fatale alla ristorazione», tuona il presidente di GastroSuisse Casimir Platzer.
TURGOVIA
14 ore
Annega per salvare il suo cane
Una donna di 65 anni ha perso la vita nelle acque del fiume Thur, a Weinfelden.
SVIZZERA/CINA
15 ore
Credit Suisse e UBS stanno spostando i loro banchieri da Hong Kong alla Cina
Si tratta di una strategia ben precisa che potrebbe nascondere una perdita di appeal del polo asiatico
SVIZZERA
15 ore
Aperture prudenti: UDC e PLR delusi, gli altri partiti no
Marco Chiesa parla di «affronto» verso i Cantoni e le commissioni parlamentari. Scelta «incomprensibile» per il PLR.
SVIZZERA
15 ore
Mezza Italia sulla lista nera di Berna
L'Ufsp ha aggiornato l'elenco dei Paesi e delle regioni per cui dal prossimo otto marzo varrà l'obbligo di quarantena.
BERNA
19.05.2019 - 09:560
Aggiornamento : 11:03

Barricate e incendi a Berna: dieci poliziotti feriti

Si è reso necessario l'uso di gas lacrimogeni per riportare la situazione alla calma

BERNA  - Un gruppo di manifestanti ha eretto e incendiato barricate questa notte a Berna nei pressi del centro autonomo della Reitschule. La polizia è intervenuta in forze facendo uso di gas lacrimogeni.

La situazione è tornata alla calma solo nelle prime ore di questa mattina. Per consentire i lavori di sgombero alcune strade intorno al centro culturale sono state chiuse al traffico motorizzato.

Secondo una prima ricostruzione una trentina di manifestanti incappucciati hanno iniziato a costruire barricate nell'area della Schützenmatte intorno alla mezzanotte e le hanno poi incendiate. Anche alcune vetture sono state date alle fiamme. I rivoltosi hanno poi attaccato le forze dell'ordine, con puntatori laser e lanciando fuochi d'artificio. Almeno 10 poliziotti hanno riportato ferite.

I motivi della protesta non sono noti. La centrale operativa della polizia finora non ha fornito dettagli. All'interno della Reitschule erano in corso concerti ed eventi culturali che non sono stati interrotti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
limortaccituoi 1 anno fa su tio
Reazione del ticinese medio quando i gilets jaunes scendono in piazza: "Fanno bene! È l'unica arma che hanno contro le élites europeiste e finanziarie pagate da Soros!!!" Reazione del ticinese medio per le manifestazioni in svizzera: "Bisognerebbe sparare in mezzo agli occhi a queste zekke ro$$e!!"
Zarco 1 anno fa su tio
Anche da noi in Ticino, c’è un degrado scandaloso ...ma chi ci deve tutelare non se ne accorge!!!!pertanto mi aspetto che si dovranno trovare alternative personali ????vedere per credere
Zarco 1 anno fa su tio
Tanto la giustizia, come sempre, e’ buonista!!!!!!e darà mille giustificazioni
Tato50 1 anno fa su tio
Se erano di destra, apriti cielo ; solidarietà agli agenti feriti e impegnati a prendersi sassate in continuazione mentre i bla bla se stanno tranquilli a casa con le loro famiglie. A quando "mano libera" come dico io, e contare feriti solo dall'altra parte ?
robyk 1 anno fa su tio
Sparare ad altezza gambe !!
Tato50 1 anno fa su tio
@robyk ...anche in mezzo andrebbe bene ;-))
oxalis 1 anno fa su tio
Meno male che la Reitschule è un centro culturale. Bella cultura, quella di devastare tutto quello che non appartiene a loro. Le auto incendiate vengono risarcite dalle Cie di assicurazione e i premi per noi intanto lievitano. Ma ne hanno beccato almeno qualcuno di questi paladini della cultura? Te la do io la cultura!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-25 08:35:33 | 91.208.130.87