lettore 20 minuten
ULTIME NOTIZIE Svizzera
GRIGIONI
7 min
Più di mille ospiti a Casa Svizzera a Davos
L'edificio, situato in posizione centrale presso lo stadio del ghiaccio, è diventato la piattaforma di comunicazione della Svizzera al WEF
SVIZZERA
40 min
«Occorre preparare il terreno per la crescita»
Il compito assegnato alla Banca centrale europea è «garantire la stabilità finanziaria e dei prezzi nell'economia», spiega Christine Lagarde
FOTO
GRIGIONI
1 ora
In pochi in piazza insieme a Greta a Davos
Solo alcune dozzine di attivisti hanno preso parte al flash mob organizzato nella località che ospita il Forum economico mondiale
BERNA / UNIONE EUROPEA
2 ore
Keller-Sutter: disponibili ad accogliere rifugiati minorenni dalla Grecia
All'incontro con i ministri dell'Interno Ue a Zagabria, la consigliera federale ha sottolineato la precaria situazione umanitaria nel Paese
FOTO
SAN GALLO
2 ore
Fece esplodere una drogheria a Freiburg, lo cercano anche in Svizzera
L'uomo è latitante da mesi, per il suo misterioso attentato dinamitardo potrebbe aver indossato un travestimento
SVIZZERA
2 ore
Circo Royal in bancarotta: è la seconda volta in due anni
Quello che un tempo era il secondo circo elvetico ha conosciuto una spirale di problemi nelle ultime settimane
GRIGIONI
2 ore
WEF, spazio aereo violato una sola volta
Un piccolo velivolo da turismo è entrato nella zona "off limits", in territorio italiano, due giorni fa
GLARONA
2 ore
Investe un bimbo sulle strisce e nemmeno si ferma
È successo ieri in una frazione di Glarona, per il piccolo fortunatamente solo ferite lievi
SVIZZERA
3 ore
Sfruttò informazioni riservate, ex manager sanzionato dalla FINMA
L'ex Ceo di una banca elvetica ha effettuato transazioni presso altre banche dai depositi di sua moglie
ZURIGO
3 ore
«I bonus non hanno senso, le banche svizzere sono indietro di anni»
A lanciare l'accusa è un imprenditore olandese di base a Zurigo: «Chi viene per i soldi, se ne va per i soldi»
SVIZZERA
4 ore
Nestlé investe sui sostituti della carne anche in Canada
Ha stretto accordi con due società per creare prodotti alternativi realizzati con proteine vegetali
SVIZZERA
4 ore
Sommaruga lunedì sarà ad Auschwitz
La presidente della Confederazione sarà accompagnata da alcuni cittadini svizzeri sopravvissuti all’Olocausto e da due studenti
GINEVRA
5 ore
Al volante, uno su 10 è in regola
Nella città di Calvino è scattata la circolazione "differenziata". Cosè? Neanche i ginevrini sembrano saperlo bene
FOTO
LUCERNA
6 ore
Viaggiavano con i finestrini ghiacciati: 12 conducenti nei guai
La polizia cantonale ha effettuato una serie di controlli mirati negli scorsi giorni
SVIZZERA
6 ore
Givaudan: vendite e utili in crescita anche nel 2019
Agli azionisti verrà proposto un dividendo di 62 franchi, 2 in più che per l'esercizio precedente
ZURIGO
7 ore
Nel corso del processo scatta la rissa
Il padre di un 35enne accusato di omicidio avrebbe tirato un pugno all'altro imputato durante una pausa
SVIZZERA/CINA
14 ore
Le multinazionali elvetiche in Cina: «Lavorate da casa e lavate le mani»
Le aziende stanno monitorando attentamente la diffusione del virus della nuova polmonite cinese
BERNA
19.05.2019 - 09:560
Aggiornamento : 11:03

Barricate e incendi a Berna: dieci poliziotti feriti

Si è reso necessario l'uso di gas lacrimogeni per riportare la situazione alla calma

BERNA  - Un gruppo di manifestanti ha eretto e incendiato barricate questa notte a Berna nei pressi del centro autonomo della Reitschule. La polizia è intervenuta in forze facendo uso di gas lacrimogeni.

La situazione è tornata alla calma solo nelle prime ore di questa mattina. Per consentire i lavori di sgombero alcune strade intorno al centro culturale sono state chiuse al traffico motorizzato.

Secondo una prima ricostruzione una trentina di manifestanti incappucciati hanno iniziato a costruire barricate nell'area della Schützenmatte intorno alla mezzanotte e le hanno poi incendiate. Anche alcune vetture sono state date alle fiamme. I rivoltosi hanno poi attaccato le forze dell'ordine, con puntatori laser e lanciando fuochi d'artificio. Almeno 10 poliziotti hanno riportato ferite.

I motivi della protesta non sono noti. La centrale operativa della polizia finora non ha fornito dettagli. All'interno della Reitschule erano in corso concerti ed eventi culturali che non sono stati interrotti.

Commenti
 
limortaccituoi 8 mesi fa su tio
Reazione del ticinese medio quando i gilets jaunes scendono in piazza: "Fanno bene! È l'unica arma che hanno contro le élites europeiste e finanziarie pagate da Soros!!!" Reazione del ticinese medio per le manifestazioni in svizzera: "Bisognerebbe sparare in mezzo agli occhi a queste zekke ro$$e!!"
Suggestioni Acca 8 mesi fa su fb
Ma dove possono andare i giovani ? I genitori non si fanno un po' di autocritica ? Già la colpa è sempre degli alieni ....è sempre stato così 😱facile 😭
Giuliana Zinni 8 mesi fa su fb
La libertà di stampa ...
Martina Wyder 8 mesi fa su fb
Sofia J.😱😱😱
Maurizio Reichlin 8 mesi fa su fb
Zarco 8 mesi fa su tio
Anche da noi in Ticino, c’è un degrado scandaloso ...ma chi ci deve tutelare non se ne accorge!!!!pertanto mi aspetto che si dovranno trovare alternative personali ????vedere per credere
Zarco 8 mesi fa su tio
Tanto la giustizia, come sempre, e’ buonista!!!!!!e darà mille giustificazioni
Tato50 8 mesi fa su tio
Se erano di destra, apriti cielo ; solidarietà agli agenti feriti e impegnati a prendersi sassate in continuazione mentre i bla bla se stanno tranquilli a casa con le loro famiglie. A quando "mano libera" come dico io, e contare feriti solo dall'altra parte ?
robyk 8 mesi fa su tio
Sparare ad altezza gambe !!
Tato50 8 mesi fa su tio
@robyk ...anche in mezzo andrebbe bene ;-))
franco1956 8 mesi fa su tio
e i molinari????che fanno tanto casino per la disdetta??foo di ball zecche rosse.
Brunella Ricci 8 mesi fa su fb
Bla bla bla.... tutti acculturati alla cepu
oxalis 8 mesi fa su tio
Meno male che la Reitschule è un centro culturale. Bella cultura, quella di devastare tutto quello che non appartiene a loro. Le auto incendiate vengono risarcite dalle Cie di assicurazione e i premi per noi intanto lievitano. Ma ne hanno beccato almeno qualcuno di questi paladini della cultura? Te la do io la cultura!
Simone Geremia 8 mesi fa su fb
Daniele Ortu
Renato Binetti 8 mesi fa su fb
Cara Rory non c'e piu niente sicuro la civilta' si sta sfasciando tutto e' corotto..
Saliba Malke 8 mesi fa su fb
Indipendence day 🤣🤣🤣🤣🤣
Svitlana Gasperi 8 mesi fa su fb
Giuliano Gasperi
Alessandro Milani 8 mesi fa su fb
Centri sociali...autogestiti...no.global...black block...bella gente i sinistroidi
Rory Rezzonico 8 mesi fa su fb
Rory Rezzonico Anche la nostra città sta cambiando.Sembrava sicura...ma neanche andare al Parco Ciani ...Con i bulletti che girano...Il comune dovrebbe assumere un guardiano fisso per il Parco Ciani,per dare piu`sicurezza e anche per far si che non ci siano atti di vandalismo. Persino i cigni ora sono in pericolo, si, un manganello ci vuole.
Alessandro Milani 8 mesi fa su fb
Troppo poco...una pistola 1 taser.....
Rory Rezzonico 8 mesi fa su fb
Alessandro Milani quasi quasi...
Alessandro Milani 8 mesi fa su fb
Senza il quasi...e chi si fida ad entrare con un manganello e 1 spray.
Romy Ribi 8 mesi fa su fb
Prigione x quelli che osano chiamarsi mini gang e dare carta stagnola come cibo ai cigni... lavori forzati e le passano la voglia di rompere xché si annoiano e direi anche che non sono stati educati al rispetto del prossimo e della natura. In più sono sostenuti da genitori senza braghe perché minorenni! Quo Vadis Svizzera!
Alessandro Milani 8 mesi fa su fb
I minorenni la pena devono farla e pagarla tutta poi forse....imparano...ma ptima una legnata e anche i genitori
Romy Ribi 8 mesi fa su fb
Alessandro Milani Legnate non servono ma l'esempio in casa!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-24 14:23:11 | 91.208.130.89