KAPO TG
TURGOVIA
26.04.2019 - 10:340

Resti umani trovati nell'edificio carbonizzato

Tutto lascia pensare che si tratti dell'inquilino dato per disperso ieri dopo l'incendio che ha distrutto una casa plurifamiliare a Salmsach

SALMSACH - Dopo un incendio scoppiato ieri mattina in una casa plurifamiliare di Salmsach, presso Romanshorn, nel canton Turgovia, sono stati trovati in serata resti umani nell'edificio. In una nota diramata stamane, la polizia indica che si sta cercando di chiarire se si tratti dell'inquilino che era dato per disperso.

A dare una identità ai resti, trovati e recuperati dopo lo spegnimento dell'incendio, e a stabilire le cause della morte è stato chiamato l'Istituto di medicina legale di San Gallo.

Il fuoco è divampato poco dopo le 10.00 per motivi non ancora accertati. Una ottantina di pompieri sono intervenuti per spegnerlo. Una donna di 55 anni ha potuto mettersi in salvo da sola dalla casa in fiamme, mentre un altro inquilino è stato dato per disperso.

La casa, in cui vivevano in tutto sei persone stando a informazioni di stampa, non è più abitabile. I danni ammontano a centinaia di migliaia di franchi.

2 mesi fa Abitazione distrutta dalle fiamme, all'appello manca una persona
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-24 07:03:03 | 91.208.130.86