Polizia San Gallo
L'incidente era avvenuto il 3 aprile, sulla corsia d'emergenza dell'autostrada A1 a Oberbüren
ULTIME NOTIZIE Svizzera
BERNA
45 min
Limitare immigrazione, l'iniziativa UDC non fa breccia
ZURIGO
5 ore
Lui pubblica le foto porno. Lei si suicida. Pena ridotta per lui
SVIZZERA
6 ore
La legge sul diritto d'autore «è pronta per il voto finale»
SVIZZERA
6 ore
Avaloq ristruttura: minacciata una trentina di posti di lavoro
BASILEA CITTÀ
7 ore
Deragliamento causato dall'azionamento di uno scambio
GINEVRA
7 ore
«Solo insieme l'umanità riuscirà ad affrontare le sfide del futuro»
SVIZZERIA
8 ore
Gli automobilisti svizzeri sono molto restii a cambiare assicurazione
SVIZZERA
8 ore
Donazione di sperma: «Ora si può sapere chi è il padre»
SVIZZERA
9 ore
Raccolte in meno di 5 mesi le firme per i ghiacciai
SVIZZERA
10 ore
Più soldi per promuovere lo sport
SVIZZERA
11 ore
Roche si dice pronta a compensare le perdite causate dai biosimilari
SVIZZERA
11 ore
Scorie radioattive, autorizzate le perforazioni nel Giura
ARGOVIA
11 ore
A 18 anni perde la vita sulla moto
SVIZZERA
12 ore
Gli allievi maschi svantaggiati dalla scuola svizzera?
SVIZZERA
12 ore
Ed infine (non) arrivano... i droni
SAN GALLO
24.04.2019 - 12:250
Aggiornamento : 16:54

Investiti sulla A1, morto anche il secondo uomo

L'altra persona coinvolta, un soccorritore stradale 24enne, era morto già la sera stessa

OBERBÜREN - È deceduto la scorsa notte il secondo uomo investito il 3 aprile da una vettura sulla corsia d'emergenza dell'autostrada A1 a Oberbüren (SG), indica oggi in una nota la polizia sangallese. L'altra persona coinvolta, un soccorritore stradale 24enne, era morto già la sera stessa.

L'incidente era avvenuto fra Uzwil e Gossau, in direzione di San Gallo. Il giovane, di nazionalità macedone, era intervenuto per sostituire una gomma forata in aiuto della seconda vittima, un 50enne suo connazionale, che era alla guida di un minibus e aveva dovuto fermarsi per il guasto allo pneumatico.

Mentre i due erano intenti a sostituire la ruota è sopraggiunta un'automobile che li ha travolti. Il 24enne era morto poche ore dopo per la gravità delle ferite riportate nonostante il ricovero con la Rega in ospedale. Tre settimane dopo, anche il 50enne è andato incontro allo stesso destino.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-16 23:02:05 | 91.208.130.85